EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Consigli

Primavera Sulcitana: IGLESIAS, CARBONIA, TEULADA

Il cuore del Sulcis Iglesiente è pronto a battere al ritmo di Primavera Sulcitana. Terzo anno per l’evento itinerante – all’insegna del gusto e delle culture locali – imbastito dall’associazione diretta da Alessia Littarru – nel bel mezzo della stagione che scivola verso il periodo estivo. Il 6 e 7 maggio ad Iglesias, il 13 e 14 maggio a Carbonia e il 20 e 21 maggio a Teulada: lo start di Primavera Sulcitana si avvicina sempre di più. E allora, ecco i principali eventi organizzati in sinergia con le amministrazioni comunali e le associazioni locali.

Continue reading

Published by:

Pasqua: idee vacanza last minut

La festa di Pasqua ricorda la resurrezione di Cristo e coincide con la fine della quaresima. La data della Pasqua è mobile ed è calcolata secondo l’equinozio di primavera; quest’anno il giorno di Pasqua cade domenica 16 aprile 2017 mentre il lunedì successivo è il lunedì dell’angelo, noto anche come pasquetta. Pasqua e pasquetta rappresentano il primo ponte della bella stagione e in molti si preparano a trascorrerlo fuori casa. Le tradizioni di Pasqua sono legate al consumo di alimenti particolari che indicano la resurrezione e la rinascita della vita, come le uova. Per Pasqua e pasquetta è possibile visitare monumenti, partecipare a gite o a bellissime escursioni. Per la Pasqua del 2017, vi suggeriamo delle destinazioni particolari, come la riserva del parco del Po, il Lago di Como e il monastero di Torba.

 

Continue reading

Published by:

I dintorni di Abano terme: un territorio da visitare ai piedi dei Colli Euganei

Abano Terme si sviluppa all’interno del territorio dei Colli Euganei, in una zona che comprende suggestive località in pianura, come Montegrotto e il Castello del Catajo, Este, Monselice e Montagnana (da poco entrata a far parte dei “Borghi più belli d’Italia), affascinanti borghi collinari, come Arquà Petrarca e deliziose località come Galzignano con la spettacolare Villa Barbarigo e il suo giardino all’italiana.

Continue reading

Published by:

San Valentino a Castell’Arquato

Castell’Arquato…

… il borgo degli innamorati!

  

Torna il weekend più romantico dell’anno nel Borgo degli Innamorati, Castell’Arquato!

C’è chi lo considera un giorno come tutti gli altri, chi lo reputa una ricorrenza deprimente e chi, invece, ci tiene tantissimo. Che vi piaccia o meno, San Valentino torna anche quest’anno con il suo tripudio di cioccolatini e rose rosse. In occasione di questo giorno speciale per festeggiare l’amore, Castell’Arquato diventa il Borgo degli Innamorati e meta ideale per un magico weekend all’insegna del nobile sentimento che muove il mondo.

Continue reading

Published by:

Iglesias, un carnevale nel centro storico

I motori sono già scaldati, ed è già partito il countdown verso la festa di Carnevale: due giorni di allegria e gusto lungo tutto il centro storico medioevale della città mineraria. Le sfilate dei carri, in arrivo da molti Comuni sardi – tra i quali anche Cagliari -, con oltre mille figuranti soprattutto bambini. Maschere, coriandoli e stelle filanti, ma non solo. C’è spazio anche per lo street food: nelle viuzze attorno alla centrale piazza Sella, chef (un nome su tutti, Manuele Fanutza), produttori locali e artigiani sono pronti a far degustare piatti tipici del periodo di festa: fritture, zeppole e frittelle.

Continue reading

Published by:

San Valentino in Francia: 5 località da non perdere

Dall’intramontabile Parigi alla neve di Les Arcs: luoghi da sogno facilmente raggiungibili grazie alle imperdibili offerte TGV Italia-Francia in vendita con pochi click su Voyages-sncf.com
La festa degli innamorati è ormai alle porte. San Valentino è certamente una ricorrenza che accende la voglia di viaggiare e la Francia è tra le mete più desiderate: oltre all’intramontabile Parigi sono molte le località d’Oltralpe a meritare tutte le attenzioni del caso. Ecco cinque luoghi da non perdere per un San Valentino da sogno.PARIGI – Non ha bisogno di presentazioni. Una città splendida, vivace e soprattutto romantica, l’ideale per la ricorrenza. Senza dimenticare la Tour Eiffel, gli Champs-Élysées e il Louvre, per San Valentino è d’obbligo una tappa sulla collina di Montmartre.

 

Incanto e vivacità si mischiano in un contesto stupendo, dove a farla da padrone sono gli artisti di strada con i loro ritratti che diventano souvenir di un viaggio indimenticabile. Altrettanto imperdibili sono le passeggiate tra le stradine di questo quartiere che ancora conservano il fascino di un tempo.

LIONE – La terza città della Francia è certamente molto più che un’opzione. Grazie al suo suggestivo centro storico, quasi interamente pedonale, perdersi per le vie della città è insieme fascino e mistero. Lione, capitale gastronomica della Francia che diede i natali alla Nouvelle Cuisine, promette di soddisfare i palati più raffinati con la varietà dei suoi prodotti tipici: dalla rosette al jésus, fino al pesce con la quenelle de brochet (soufflè di luccio). E poi il trionfo delle praline, della frutta candita e l’imperdibile Coussin de Lyon (il cuscino di Lione), dolce a forma quadrata dal colore verde fatto di pasta di mandorle e ripieno di cioccolato.

LES ARCS – Per gli amanti dello sci è il luogo ideale per concedersi qualche giorno all’insegna del relax e del divertimento. La rinomata stazione sciistica si trova in cima a Bourg Saint Maurice, in Savoia.

Sci, slittino, parapendio o speed-riding sono le attività proposte durante il soggiorno a Les Arcs. Veri e propri piaceri tutti da vivere e da condividere col proprio partner.

CHAMBERY – Città fiabesca dal patrimonio storico-culturale inestimabile. Si tratta di un luogo che racchiude in sé numerosi edifici storici: dal Castello dei Duchi di Savoia alla Sainte Chapelle passando per gli splendidi palazzi nobiliari in stile italiano. E poi la Cattedrale, la Fontana degli Elefanti, ilGrand Carillon e i musei delle Belle Arti e di Jean-Jacques Rousseau. Per gli amanti della storia una destinazione da non perdere.
MACON/CHARDONNAY – A meno di un’ora da Lione, questo luogo è una sorpresa continua. La Cattedrale di Saint-Vincent e il Musée des Beaux-Arts meritano assolutamente una visita. Storia e cultura ma non solo: questa è terra di artigianato e di vini. I vigneti del Mâconnais infatti, si estendono per 35 km di lunghezza e 10 km di larghezza: lo Chardonnay è il suo vitigno, tra i più conosciuti al mondo.La vicinanza con l’Italia permette di raggiungere in treno TGV luoghi da sogno in maniera facile e veloce con pochi click su Voyages-sncf.com (o sulla relativa app “V.”), a partire da 29 euro* fino esaurimento, o a seguire a tariffe molto competitive. Sul sito tutti i dettagli aggiornati.

Continue reading

Published by:

Dove siete stati a San Silvestro?

San Silvestro, la classifica delle città più ambite

Per l’ultima notte del 2016 in tutta Italia sono organizzati concerti, spettacoli e manifestazioni artistiche. San Silvestro è un giorno di grande festa che, in tanti, trascorrono lontani da casa. Il sito internet Trivago ha stilato la classifica delle 10 città italiane più scelte per sabato 31 dicembre 2016. Ecco le destinazioni più ambite per brindare al nuovo anno.

Continue reading

Published by:

Capodanno 2017 a Lussemburgo

Capodanno Consigli

San Silvestro e Capodanno, quest’anno, cadono di sabato e di domenica e permettono di passare un lungo fine settimana di ferie.

Salutare l’arrivo del 2017 in una città magica come Lussemburgo è un’idea insolita, speciale e piuttosto conveniente. Dall’aeroporto di Torino è attivo un collegamento low cost con Lussemburgo, operato dal vettore Luxair. La città di Lussemburgo è moderna e, allo stesso tempo, elegante e senza tempo.

I voli da Torino a Lussemburgo

Trascorrere Capodanno 2017 a Lussemburgo, una città meravigliosa ed interessante, è diventato molto facile e comodo grazie ai nuovi  in partenza da Torino.

E’ stata inaugurata una nuova rotta tra Torino e Lussemburgo che consente di raggiungere il Granducato del Lussemburgo a prezzi veramente imperdibili. La nuova rotta è disponibile tutti i lunedì, tutti i martedì, tutti i giovedì e tutti i venerdì e risponde non soltanto alle esigenze di chi viaggia per lavoro ma anche dei tanti turisti. Il costo di un biglietto di andata e ritorno fra Torino e Lussemburgo parte da soli 99 euro; il costo è da intendersi per persona ed include le tasse aeroportuali.

Per prenotare ed acquistare i biglietti per il nuovo volo di Luxair fra Torino e Lussemburgo è possibile visitare il sito internet della compagnia luxair.lu.

Lussemburgo

Il Granducato del Lussemburgo e la sua capitale sono l’ideale per un Capodanno 2017 indimenticabile e bellissimo. La città ha un’offerta turistica e culturale molto ampia ed è stata inserita dall’Unesco fra i siti patrimonio dell’umanità. La città di Lussemburgo è molto vitale, anche perché sede di alcune importanti enti europei, come la Commissione europea. Il centro di Lussemburgo ha una struttura tipicamente medioevale che si snoda a partire dal maestoso palazzo granducale edificato nel XVI secolo.

Una parte molto bella della città è quella che si trova nei pressi del fiume Alzette, una zona frequentata durante tutto il giorno.

Da visitare vi è la Cattedrale cittadina , risalente al 1600, in stile gotico, il Museo di Lussemburgo e la piazza Place d’Armes. L’origine dell’attuale città di Lussemburgo è l’antico castello dotato di un sistema di fortificazioni molto articolato composto da sotterranei e case matte, oggi parzialmente visitabili.

Un punto panoramico da raggiungere è il chemin de la corniche, da quale si può ammirare il verde dei territori circostanti.

 

Published by:

Corchiano: la magia del Natale in un Presepe

Tra le forre e la magia del Natale va in scena il presepe di Corchiano

La colonna sonora di Nicola Piovani e la voce narrante di Gigi Proietti accompagneranno i visitatori nella magica atmosfera del Presepe Vivente di Corchiano. Già, perché quello che va in scena nel grazioso paese in provincia di Viterbo non è una semplice rappresentazione della Sacra Natività ma un vero e proprio spettacolo teatrale all’aperto, impreziosito dalle note del grande compositore e dall’abilità vocale dell’attore romano.

Continue reading

Published by: