EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Casette di legno: scelta alternativa per vacanze, tempo libero e relax

Comment

Consigli

 

Il settore delle casette di legno, come alternativa valida e funzionale per uso abitativo, sta riscuotendo un notevole successo. Questo dato è sicuramente intrinsecamente connesso con tutto ciò che comporta la costruzione o l’acquisto di un immobile. Il settore dell’edilizia convenzionale sta dimostrando di essere in fase di stallo e si cercano soluzioni alternative, eco sostenibili e ad impatto zero. In questa cornice trovano spazio nuovi modi di vivere e concepire gli ambienti, come la tiny-house, i garden-office, le case mobili su gomma, oppure i villaggi fatti di casette sugli alberi. Sicuramente però il sistema più consono e prossimo a una vera e propria dimora è quello legato alle casette di legno di qualità.

Funzionalità, comfort e un concetto moderno ed essenziale di vivere gli spazi abitativi che sta ridisegnando per molte persone, giovani su tutti, un desiderio di libertà e di natura. Su tutti l’esempio di Daniel Norris, il campione di baseball americano, che su modello “Into the wild”, ha deciso di vivere in un vecchio van della Volkswagen anni settanta. Tralasciando però l’eccentricità di alcuni divi del cinema come lo stesso Sean Penn e il regista di western Sam Peckinpah, che usava vivere in una roulotte, sempre più giovani e non optano per l’acquisto di una casette di legno di qualità. Una scelta vincente che partendo dal Canada e dalla Scandinavia ha conquistato anche il sud dell’Europa, e in particolare sta riscontrando un buon consenso anche in Italia. Tra le motivazioni c’è sicuramente la possibilità di avere una dimora senza farsi dissanguare da tasse sempre più insostenibili. Una casa come un rifugio e una fuga dal vivere odierno, per una vacanza alternativa, oppure per uso ufficio, spazio giochi per i propri figli. Le casette di legno di qualità si prestano a molteplici e svariati utilizzi.

D’estate poi in particolare è possibile apprezzarne maggiormente la sua confortevolezza e funzionalità. Spesso i clienti di questo tipo di casette in legno fa una scelta ben precisa, e l’utilizzo non riguarda solo la seconda casa per il lago o come chalet di montagna. Con le casette di legno di qualità è ora possibile fondere l’elemento estetico assieme a quello prettamente pratico-funzionale. Uno dei motivi del successo di queste costruzioni è la sua versatilità e la solidità con cui vengono costruite. La qualità è assicurata da soluzioni resistenti al vento e con portata neve pari a 140 kg/mq, porte e finestre realizzate in legno lamellare. Le casette in legno hanno poi uno spessore superiore ai 50mm, composte da porte e finestre con doppo-vetri con guarnizioni e con drenaggi in alluminio. Si tratta di aziende specializzate che operano nel settore con grande esperienza (ad esempio la leader del mercato italiano Casette-Italia ), facendo fronte a una domanda sempre in aumento e sempre più esigente. Per questo motivo è possibile scegliere la propria casetta in base alle vostre esigenze, di prezzo e di spazio.

Uno dei punti più importanti su cui fare affidamento è quello dell’efficienza energetica, della sostenibilità ambientale, della sicurezza, del comfort climatico e del benessere abitativo. Chi ha già provato questo tipo di casette sa bene che il benessere abitativo è un punto che non va assolutamente trascurato né messo in secondo piano. Gli edifici in legno presentano il vantaggio di una ottimale coibentazione dell’involucro che, unita all’elevato apporto di innovazione tecnologica, ne fa una scelta in linea con i più rigorosi standard di sostenibilità ecologica. La vostra vacanza ideale passa per l’acquisto di una casetta di legno di qualità e il 2015 è sicuramente l’anno in cui queste costruzioni stanno vivendo un vero e proprio boom di vendite.

Leave a Reply