EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cala Luna, tra mirto e grotte

1 Reply

Sardegna
Cala Luna, tra mirto e grotte

Cala Luna, tra mirto e grotteTra profumo di boschi e lungo le spianate di mirto e ginepro che si tuffano nel mare cristallino della Sardegna, vi è un posto ricco di sorprese, tanto da rimanerne affascinati: Cala Luna.

Cala Luna è un angolo di paradiso adagiato nel Golfo di Orosei. Con la sua sabbia bianca che si distende fin dentro al mare e circondata da ripidi pendii rocciosi, è la meta ideale per gli appassionati di diving e pesca subacquea. Raggiungibile via mare, questo angolo nascosto e ricco di sorprese, come la grotta del Bue Marino, che prende il nome dall’appellativo della foca monaca, oramai scomparsa da quei luoghi. Cala Luna è caratterizzata anche da un fondale basso, dove i bambini possono tranquillamente giocare e offre un servizio bar con punto di ristoro.

Ma oltre a questa stupenda spiaggia, il golfo offre anche altre meravigliose cale, anch’esse raggiungibili via mare: la cala di Osalla, luogo ideale per le famiglie, coronata da una bellissima pineta, che offre refrigerio dalla calura estiva e  cala Cartoe, con la sua sabbia finissima ed un mare azzurro e cristallino. Non dimentichiamo, però, Cala Sisine, con la stupenda grotta di Su Meraculu e la spiaggia di Ziu Martine, aggiungibile scendendo una ripida scalinata fra le falesie

C’è un altro gioiello il mare di Orosei offre: l’oasi di Bidderossa. Inserita all’interno di un parco naturale protetto di oltre 800 ettari di natura selvaggia e incontaminata, con ginepri, lecci, sughere e altri aromi della macchia mediterranea. La sua spiaggiafatta di sabbia bianchissima, caratterizzata dalla presenza del rarissimo giglio marino, che è il tesoro più prezioso dell’oasi.