EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bressanone città barocca

Comment

Consigli Trentino Alto Adige
Bressanone città barocca

Bressanone città baroccaNelle Dolomiti vi sono località dove si ha la possibilità di soggiornare in ogni stagione dell’anno, si per praticare gli sport invernali, sia per il trekking estivo o per le molte sagre e feste ricche di tradizioni, come il Mercato del Pane e dello Strudel che si tiene dal 4 al 6 ottobre a Bressanone, nella Valle dell’Isarco, e le cui fragranze riempiono le vie del suo Centro Storico.

Bressanone è una città dove il barocco a mantenuto le sue radici. Il suo Duomo, dedicato a Santa Maria Assunta e San Cassiano, ne è un esempio, con i suoi interni in marmo pregiato ed il suo organo barocco a 3335 canne, il tutto impreziosito dagli affreschi di Paul Troger, uno dei più conosciuti artisti barocchi dell’Alto Adige. Bellissimo anche il Palazzo Vescovile, caratterizzato da un cortile interno con logge in stile rinascimentale, arricchito con terracotte seicentesche, opera dell’artista di Hans Reichle.

Interessante e particolare, invece, è il Museo della Farmacia di Bressanone, dove sono documentati i quattrocento anni di storia della farmacia. Vi sono custoditi i vecchi macchinari per la produzione delle compresse e vari oggetti che venivano utilizzati per  la preparazione dei medicinali, come i vasi che contenevano gli elementi base per la preparazione di questi ultimi.

Leave a Reply