EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bettona, il Balcone etrusco

Comment

Umbria

Il borgo di Bettona, in Umbria, è un antico centro di origine etrusca noto come il Balcone etrusco.

Nel borgo, dove si respira un’atmosfera magica, è possibile ammirare numerosi monumenti importanti ed un interessante Museo che custodisce importanti opere di pittori come Della Robbia e del Perugino.

Bettona è un suggestivo borgo dell’Umbria immerso nella natura lussureggiante della Val Nerina dove sorgono borghi molto belli, come quelli di Cerreto. Il centro offre innumerevoli possibilità per trascorrere una vacanza culturale e rilassante.

Bettona, bellezze e cibo

bettona è chiamato il Balcone etrusco perché proprio da questo borgo di origine etrusca si può godere di un vasto panorama indimenticabile che comprende, fra le altre bellezze, i Monti Sibillini.

Uno dei principali monumenti è la Chiesa dedicata al patrono di Bettona, San Crispolto. Risalente al XIII secolo, e poi ristrutturata nel corso del 1800, vanta un campanile a cuspide; all’interno si trova il busto di San Crispolto. Di origine medioevale sono anche l’oratorio di Sant’Andrea all’interno del quale si possono ammirare degli affreschi trecenteschi e la Chiesa di Santa Maria Maggiore. All’interno si trova un’opera firmata dal Perugino e una bella cappella intitolata a Santa Rita.

Il centro storico di Bettona è piuttosto suggestivo perché ha mantenuto l’aspetto medioevale originale. Il sistema di fortificazioni, perfettamente conservato, è di epoca medioevale ma si possono notare degli elementi ancora più antichi, datati al periodo etrusco.

Da visitare Palazzo Baglioni, il Palazzo Biancalana e la fontana ottagonale di Piazza Garibaldi; altrettanto interessanti sono il quattrocentesco palazzo Comunale al cui interno si trova un antico coro ligneo, la Chiesa di San Chirico e il palazzo Comunale al cui interno si trovano testimonianze storiche ed artistiche di alto livello, come un antico coro ligneo.

A Bettona è possibile degustare molti cibi tradizionali, frutto di un’antica cultura contadina, come l’olio extra vergine d’oliva. Di ottima qualità i vini, come il Grechetto, da gustare nelle antiche cantine locali.

Arte e cultura

Il Museo di Bettona conserva importanti reperti storici archeologici ed artistici. La sezione archeologica è ricca di testimonianze di epoca etrusca e romana  mentre la pinacoteca custodisce opere molte rilevanti relative a tutto il circondario, firmate da artisti del calibro di Della Robbia.  Da ammirare La Natività di Dono Doni e La Madonna della misericordia del Perugino.

Poco distante dal centro si trova il complesso di Sant’Antonio da Padova, fondato nel XVI secolo, e il convento di Sant’Onofrio che conserva importanti affreschi trecenteschi.

Leave a Reply