EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Author Archives: Redazione

Oman: 3 motivi che hanno reso il paese uno dei più visitati al mondo

L’Oman è diventata una delle mete turistiche preferite dall’Italia e dai turisti di tutto il mondo. I dati del primo trimestre del 2018 vedono un aumento di flusso da parte dei viaggiatori italiani del +131,2% rispetto allo stesso periodo di rilevazione dell’anno precedente. L’Italia è il terzo mercato europeo per il turismo omanita, preceduto da Germania e Regno Unito. Un nuovo trend mondiale che, se allargato il dato a livello internazionale, vede il turismo del paese salire del +41,2% (sempre in riferimento al solo periodo gennaio-marzo), più di mezzo milione di turisti provenienti da tutto il globo si sono recati in Oman nei soli primi tre mesi dell’anno.

Continue reading

Published by:

Nomadi digitali: formarsi e lavorare online mentre si gira il mondo

Sono sempre più numerose le persone che possono considerarsi dei veri e propri nomadi digitali, persone che hanno infatti seguito un corso di formazione direttamente online che ha consentito loro di diventare figure professionali specializzate, persone che hanno scelto una strada che consente loro di lavorare da qualsiasi luogo, in remoto, semplicemente avendo a disposizione un computer o un device mobile e una connessione internet.

Continue reading

Published by:

IL PROGRAMMA DI OSPITALITA’ DEDICATO ALLA DONNA CHE VIAGGIA

La collezione di hotel upscale MGallery, sempre attenta alle esigenze dei propri ospiti, dedica una particolare attenzione alla clientela femminile: il programma Inspired by Her completa l’offerta con servizi esclusivi e attenzioni speciali che impreziosiscono e rendono indimenticabile il soggiorno di ogni donna.

In collaborazione con IPSOS, rinomata società globale di ricerche di marketing, MGallery ha condotto uno studio approfondito per analizzare le abitudini e le esigenze delle viaggiatrici contemporanee in modo da rispondere e al contempo anticipare le loro aspettative. Gli oltre 2500 uomini e donne intervistati in 4 paesi – Francia, Italia, Gran Bretagna e Australia – hanno fornito interessanti suggestioni per capire cosa cercano le donne che soggiornano in una struttura di alto livello, dalla fase di pianificazione del viaggio fino al rientro a casa.

Continue reading

Published by:

Un’esperienza di studi all’estero: richiedi un visto Eta e vola in Australia

Arricchire il proprio percorsi di studi grazie ad un master all’estero è sicuramente una mossa vincente per rendere il proprio curriculum vitae più ricco, competitivo e interessante. Soprattutto in un periodo storico in cui il lavoro in Italia scarseggia, poter esibire un attestato di questo tipo potrebbe contribuire ad aprire porte professionali inaspettate.

L’Australia: un continente in crescita ed espansione in diversi settori

L’Australia non è solo un luogo dai paesaggi naturali incantevoli, che offre spiagge incontaminate e vaste zone di Natura ancora selvaggia a perdita d’occhio. Attualmente è considerato un continente all’avanguardia soprattutto per quanto riguarda alcuni settori professionali specifici. Per esempio, vanta corsi di studio di eccellente qualità in tema di agricoltura e coltivazioni, garantendo agli studenti in agraria una formazione specifica soprattutto per tutto ciò che concerne le tecniche di ultima generazione. Un altro campo particolarmente interessante è quello che riguarda l’utilizzo e l’impiego delle energie alternative, con un focus specifico sul settore del fotovoltaico.

Continue reading

Published by:

Le vacanze si scelgono su Instagram

La vacanza 2018 si sceglie su Instagram

Dalle foto condivise dai viaggiatori  10 mete autentiche e spettacolari per l’estate

I millennial cercano le destinazioni più spettacolari e si basano su immagini e recensioni di altri viaggiatori, ritenute più affidabili. Con l’hashtag #ioviaggioCartOrange centinaia di immagini di esperienze vissute in prima persona e i consigli dei consulenti specializzati in viaggi su misura

 

Continue reading

Published by:

I magnifici panorami delle Montagne Rocciose

Le Montagne Rocciose sono considerate da ogni viaggiatore amante dei viaggi non turistici, l’area naturale più bella al mondo. Il nome di questa regione già dice molto sull’avventura che ci si presta ad affrontare tra sogno e realtà ma non si tratta solo dell’affascinante bellezza della natura incontaminata, questa regione offre infatti molti spunti culturali che arricchiscono il bagaglio del viaggiatore.

Certo si resterà a bocca aperta davanti a visioni spettacolari come la pianura del Wyoming, i canyon in Idaho, le altissime cime del Colorado e le dure distese del Montana. Panorami che resteranno nella memoria e nel cuore di chi le osserva per sempre.

Continue reading

Published by:

Vacanze nel Salento: un tour tra le torri

Le torri costiere rappresentano una delle attrazioni più affascinanti di tutto il Salento: una caratteristica unica sul territorio nazionale, che rievoca i tempi antichi in cui tali edifici venivano utilizzati come baluardi difensivi per proteggere i litorali dagli assedi dei pirati. Le torri comunicavano le une con le altre, dalla costa ionica a quella adriatica: purtroppo il trascorrere del tempo e una manutenzione non adeguata hanno fatto sì che non tutte siano riuscite a sopravvivere fino ai giorni nostri, ma le fortificazioni superstiti oggi conservano un fascino speciale, attirando visitatori in arrivo da ogni parte d’Italia (e non solo).

Torre dell’Orso

Nel territorio comunale di Melendugno, per esempio, si trova la Torre dell’Orso, risalente al XVI secolo: oggi è poco più che un rudere, anche perché fu realizzata principalmente con conci di tufo tenero, ma nonostante ciò offre uno spettacolo decisamente emozionante. Sempre a Melendugno, poi, si può ammirare la Torre di San Foca, a sua volta costruita nel Cinquecento: anche in questo caso il passare degli anni l’aveva ridotta a un rudere, ma per fortuna un restauro attento e meticoloso le ha restituito il suo aspetto originale. Oggi questa torre ospita la sede della Pro Loco: il suo corpo a tronco di piramide con base quadrata è lo stesso della Torre dell’Orso, i cui ruderi lasciano intravedere e immaginare una doppia volta a crociera.

La Torre di San Emiliano, quella di Torre Pali e le altre

Nel territorio di Otranto, invece, spicca su uno sperone di roccia la Torre di San Emiliano, collocata in una posizione tale da garantire, nelle epoche passate, la possibilità di compiere avvistamenti a scopo difensivo senza difficoltà. Costruita nel Cinquecento con pietrame irregolare, non è ottimamente conservata, ma permette comunque di notare la sua struttura con base a tronco di cono. Nel comune di Salve c’è la Torre di Torre Pali: pochi ruderi nei pressi della costa che danno vita a una scenografia sui generis. Chi cerca affitti a torre pali può svegliarsi ogni mattino osservando ciò che resta del suo corpo cilindrico.

A Santa Cesarea Terme c’è la Torre Porto Miggiano, che un tempo faceva parte di un grande complesso che includeva a nord la Torre Santa Cesarea e a sud la Torre di Castro. Al confine tra Vernole e Melendugno vale la pena di soffermarsi a osservare la Torre Specchia, che si affaccia su una costa impreziosita da baie sabbiose punteggiate da lingue di roccia su cui cresce il verde della macchia mediterranea.

Infine, chi vuol concedersi un tour tra le torri del basso Salento non può fare a meno di andare alla scoperta della Torre di Andrano, situata nel comune omonimo: conosciuto anche con il nome di Torre Porto di Ripa, questo edificio risalente al Cinquecento può essere visitato anche al suo interno. In particolare, si può accedere alla cisterna attraverso un passaggio che si trova sul fianco meridionale della costruzione, che oggi appare come un rudere dal fascino magnetico e immutabile.

Published by:

BIT: cresce la vendita viaggi esperenziali a domicilio

BIT: nel turismo dell’era del web cresce il successo della vendita a domicilio.
Il segreto? Viaggi esperienziali, mete di tendenza e consulenza su misura

I consulenti di viaggio propongono itinerari personalizzati nelle destinazioni emergenti del 2018: Sudafrica, Russia, Vietnam e Canada. Il presidente di Univendita Ciro Sinatra: «Anche nell’era del web vince il rapporto diretto con un professionista qualificato. Che garantisce qualità, ma sa anche far risparmiare».

Continue reading

Published by: