EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Andalusia Vacanze al sud della Spagna

Comment

Consigli vacanza
Andalusia Vacanze al sud della Spagna

Andalusia Vacanze al sud della SpagnaL’Andalusia è una terra da sogno in cui c’è davvero tutto: dal turismo culturale a quello balneare, dal mare alle montagne. Le vacanze nel sud della Spagna, dove l’estate, sulle spiagge lunghe e dorate, non finisce mai. Ma l’Andalusia è da visitare tutto l’anno, e vi sorprenderà per la sua natura rigogliosa, ricchissima di coltivazioni, centinaia di chilometri di ulivi, ma anche tantissimi agrumeti e viti tra colli e monti che regalano bellissimi panorami.

L’Andalusia è la regione più calda e passionale della Spagna, dove nascono tutte le tradizioni più sentite dagli spagnoli: il flamenco, la corrida e le tapas. E’ una terra estrema, la regione più calda e passionale della penisola Iberica. Da molti definita come “il ponte tra due continenti”, Europa ed Africa, è anche il punto di incontro tra due mari, l’Oceano Atlantico ed il Mediterraneo.
E’ la terra di chi ama i contrasti e la diversità, per chi vuole trovare nella stessa regione straordinarie differenze paesaggistiche, culturali e architettoniche: passare da una maestosa cattedrale cristiana, alla tranquillità dei paesini con le casette bianche, entrare in un antico palazzo arabo, spaziare lo sguardo su una immensa pianura e scorgere una montagna maestosa.
L’Andalusia è la terra della magnifica Alhambra di Granada, l’edificio più famoso della Spagna, ma anche delle moschee e dei palazzi moreschi di Cordoba, del museo di Picasso di Malaga, delle spiagge della Costa del Sol e della Costa de la Luz, delle montagne della Sierra Nevada e dei suoi parchi naturali.

Decisamente distante dall’Italia ma, grazie alle compagnie aeree low cost, è possibile raggiungerla con poche ore e risparmiando.

Tra le località turistiche ce n’è per ogni esigenza. La Costa del Sol, con villaggi turistici, parchi divertimento, locali notturni, bar e ristoranti di ogni tipo per chi ama divertirsi e stare in mezzo alla gente. Con i suoi splendidi litorali, caratterizzati da lunghe coste sia atlantiche sia mediterranee e da spiagge bianchissime che, specialmente negli ultimi anni, adeguandosi perfettamente all’esigente mercato turistico, sono diventate una meta preferita dagli abitanti e dai visitatori di tutto il mondo.Andalusia Vacanze al sud della Spagna

Certamente più tranquilla è la Costa de la Luz, dove la conformazione del territorio, con una costa che arriva anche ai 200 metri sul livello del mare, presenta una costa, al confine con il Portogallo, più adatta ad una vacanza rilassante da vivere a stretto contatto con la natura.

Le tre città da vedere sono senz’altro: Siviglia, Cordova e Granada. Le città andaluse sono un insieme di elementi arabeggianti, europei e di altre culture e stili architettonici che si sono succeduti nei secoli. Siviglia, per esempio, famosa per la sua cattedrale gotica (e per l’Alcázar, un bel complesso arabo pieno di decori geometrici, azulejos colorati e giardini rigogliosi . A Cordova ci si immerge nell’Islam come ai tempi dei Mori, specialmente se si visita la Grande Moschea.Particolarmente affascinante è un giro per la Juderia, l’antico quartiere ebraico, con vie strettissime arricchiti da fontane, mosaici e alberi secolari.

A Granada, c’è l’Alhambra, una cittadella fortificata con meravigliosi giardini. Imperdibili anche i tipici locali gitani nelle grotte del Sacromonte dove si ballano il flamenco e la zambra gitana.

Leave a Reply