EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

A Tarquinia per gustare la tipica specialità locale: il cinghiale

Comment

Consigli Lazio
A Tarquinia per gustare la tipica specialità locale: il cinghiale

A Tarquinia per gustare la tipica specialità locale: il cinghialeIn Piazzale Europa, alle porte di uno dei centri storici tra i più belli in Italia, dal 10 al 12 luglio, apre i battenti la seconda edizione della Sagra del Cinghiale. Nella bellissima location di Tarquinia, in provincia di Roma, l’associazione Tarquinia Allegra in collaborazione con la squadra di cacciatori I Magonzi, preparerà un mix ad hoc a base di pietanze culinarie con uno dei principali prodotti della gastronomia locale Maremmana: il cinghiale. Faranno da corona ottima musica, buon vino, giochi per i più piccoli e tanto divertimento. L’evento è patrocinato da Provincia di Viterbo, Comune di Tarquinia e Università Agraria.


La manifestazione è nata due anni fa da un’idea degli appassionati tarquiniesi di questo tipo di caccia invernale, i quali, per far conoscere questa tradizione locale, hanno deciso di abbandonare mimetica e fucile ed armarsi di grembiule e cucchiaio e improvvisandosi chef.

Programma:
dalle 18 in poi, per tutti i giorni della sagra, menu con antipasti, primo, secondo, il tutto a base di cinghiale, anguria  musica e tanto vino. Il costo della cena è 15 euro.

Leave a Reply