EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: July 26, 2015

Italia: vacanze difficili? Puglia e Salento come arrivarci

Vacanze estive e trasporti. L’Italia divisa in due. Le mete turistiche come la Puglia e il Salento impossibili da raggiungere questo fine settimana con treni ed aerei se non per chi ha prenotato giorni prima. C’è chi si adatta con Blablacar e chi non riesce a raggiungere il luogo di villeggiatura o rientrare a casa

 

Estate 2015, sembra quelle del dopoguerra – quando l’intera rete infrastrutturale nazionale era da ricostruire – per molti che hanno deciso di andare a trascorrere qualche giorno di vacanza al Sud, ed in particolare nelle mete più gettonate, tra queste quelle della Puglia e del Salento.

Quanti, infatti, hanno dovuto scoprire la spiacevole sorpresa che l’Italia è ancora divisa in due almeno per ciò che riguarda la rete dei trasporti pubblici, in questo caldo fine settimana di luglio non si sa. Ma sono decine e decine le segnalazioni giunte allo  “Sportello dei Diritti”, di turisti o trasfertisti che questo weekend si sono dovuti inventare un modo per poter partire o rientrare verso il Sud ed in particolare verso le più ambite mete turistiche, su tutte la Puglia ed il Salento.

Non un posto in treno, non uno in aereo cui si è dovuto aggiungere lo sciopero dei piloti e assistenti di volo del Gruppo Alitalia che ha inciso però minimamente su quello che siamo certi sarà il leitmotiv dell’estate, ossia come raggiungere il Mezzogiorno e le località turistiche.

Continue reading

Published by:

TrentinoInJazz 2015: Francesco Cusa And The Assassins lunedì 26 luglio

Lunedì 27 luglio giunge al termine il programma di concerti nelle Valli del Noce – sezione del TrentinoInJazz 2015 diretta da Enrico Merlin. A Mezzolombardo (TN) si esibirà uno dei più eccentrici protagonisti del jazz di frontiera italiano ed europeo: Francesco Cusa. Cusa vanta molteplici collaborazioni con artisti italiani e stranieri non solo in ambito jazz: musicista, scrittore, critico cinematografico, l’artista catanese ha suonato in festival internazionali, ha realizzato lavori di creazione e sonorizzazione di musiche per film, teatrali, danza, arti visive e per progetti letterali collaborando con noti ballerini, poeti e visual performer. The Assassins è il suo nuovo gruppo dopo Skrunch: grazie alla presenza dell’organo Hammond, ingloba riferimenti funk e jazz, utilizzando schemi poliritmici e investendo su un rapporto dialettico tra scrittura e improvvisazione, tra tensione e relax, tradizione e contemporaneità, come testimoniato dal nuovo album Love.

Continue reading

Published by: