EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: July 23, 2015

Le spiagge di Catania

La città di Catania non è certo famosa come meta per le vacanze al mare. Ma se vi capita di essere in città in una di queste giornate di caldo insopportabile, eccovi qualche suggerimento sui lidi cittadini, dove potervi regalare un tuffo rigenerante.

U passiaturi” – la passeggiata sul mare estesa da Piazza dei Martiri alla Stazione Centrale – può essere presa come punto di riferimento per offrirvi una breve panoramica sulle tipologie di spiagge disponibili. In particolare, muovendosi verso nord rispetto alla passeggiata, troverete prevalentemente baie di sabbia fine: la Plaia, innanzitutto, ovvero la spiaggia più popolare di Catania, e i Lidi, deliziose spiaggette costellate da chioschi, bar e graziosi locali a tema. Il litorale sabbioso presenta intense sfumature dorate e si estende oltre l’Oasi del Simeto, accarezzando un mare cristallino dai fondali bassi, che ben si adatta alle esigenze delle famiglie con bambini. A nord di “U passiaturi”, invece, si incontra un suggestivo tratto di costa roccioso, caratterizzato da imponenti scogliere che si gettano a picco su un mare tempestato da preziosi ammassi basaltici. Tra le sue calette più gettonate, spicca quella di San Giovanni li Cuti, il piccolo borgo marinaro dalla spiaggia di “cuti lisci”, ovvero ciottoli lisci di medie dimensioni di origine vulcanica. La spiaggia di San Giovanni li Cuti comprende l’area ubicata dinanzi a cinque delle piazze più belle della città – piazza Europa, piazza del Tricolore, piazza Nettuno, piazza Ognina e piazza Mancini Battaglia, le quali risultano dunque impreziosite da una splendida vista sul mare. La costa scogliosa del catanese comprende anche un tratto della celebre Riviera dei Ciclopi, le cui rocce scure incorniciano un mare dal blu particolarmente intenso, creando uno spettacolo davvero suggestivo. Anche qui non mancano i locali e i disco bar, dove divertirsi sino a tarda sera, e i chioschetti, in cui concedersi un break durante la giornata.

Continue reading

Published by:

Ciminna “Notte Bianca”: 10 ore di spettacolo. E per tutti coloro che indosseranno un indumento bianco: birra in omaggio

Promossa dal Comune di Ciminna e dall’Associazione Pro-Carnevale, in collaborazione con SiciliAntica, Confraternita SS. Sacramento, Associazione Liberamente Ciminna e il Circolo Culturale Paolo Amato, sabato 25 luglio 2015 la notte di Ciminna si tinge di bianco. L’iniziativa si svolge nell’ambito della manifestazione “Un’Estate con SiciliAntica”. Si inizia alle ore 21,30 a piazza Matrice e vicoli adiacenti dove si potranno visitare una serie di mostre: quella dedicata al film “Il Gattopardo” con la riproposizione delle gigantografie del celebre film girato in gran parte a Ciminna, realizzata da SiciliAntica, inoltre “Ciminna, mestieri e sapori antichi”, un percorso con esposizione di antichi utensili artigianali e degustazione di ricotta, schiacciate e vino, poi “La stupidità e le sue sorelle, ovvero ironia per immagini” una mostra visivo luminosa sul degrado di Palermo, ed infine una Collettiva di pittura. Alle ore 21,30 a Piazza Umberto I partirà un torneo di burraco, mentre in Corso Umberto I si svolgerà il Body Painting. Alle ore 22,00 a Piazza Matrice: “Sand-art” con Stefania Bruno e le sue opere su sabbia, mentre alle ore 22,30 in Corso Umberto I (Madonna bianca) mostra artigianato con degustazione di “millefoglie”, in collaborazione con l’Associazione Liberamente Ciminna, e in Corso Umberto I (Milite Ignoto) uno spettacolo con bolle di sapone gonfiabili e maschere per bambini. Alle ore 22,30 in Piazza Matrice il Ballo del Gattopardo e in via Umberto I (Madonna bianca) si terrà uno spettacolo di danza aerea con tessuti di “Marika Raggio” e alle ore 23,15 Corso Umberto I (Madonna bianca) si terrà uno spettacolo di danza hip hop a cura di Maria di Benedetto e il duo acustico di chitarre  Francesco e Michelangelo Campanella. Mezz’ora dopo la mezzanotte in Piazza Alcide De Gasperi si esibirà il Duo comico “I Fusibili”, alle ore 1,30 a Piazza Alcide De Gasperi tributo a Rino Gaetano, mentre alle Ore 3,00 a Piazza Alcide De Gasperi: DJ Peppe Chetta direttamente dalla spiaggia del “Moro” sbarca a Ciminna la domenica italiana. Per chi ha resistito, la notte si conclude in alle ore 6,00 in Piazza Alcide De Gasperi dove verranno offerti a tutti i partecipanti dei cornetti caldi. Durante tutta la serata si avrà la possibilità di conoscere la Chiesa Madre e il campanile con visite guidate ad intervalli di 20 minuti, a cura della Confraternita del SS. Sacramento. Dalle 23,30 alle ore 1,00 chiunque indossi almeno un indumento di colore bianco, o dimostri di avere compiuto 50 anni del corrente anno o di compiere gli anni il giorno della manifestazione, purchè maggiorenne, avrà diritto ad una consumazione di birra omaggio.

Published by: