EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: September 21, 2013

Padova: Fiera Internazionale della Bicicletta – dal 21 al 23 settembre

Padova: Fiera Internazionale della Bicicletta - dal 21 al 23 settembreExpoBici, la Fiera Intenazionale delle Bicicletta, giunta alla sesta edizione ospiterà dal 21 al 23 settembre tutte le aziende leader del mercato nazionale ed internazionale del ciclo.
Un’importante vetrina per aziende, pubblico e operatori del settore per conoscere in anteprima tutte le tendenze e innovazioni della prossima stagione.
Anche l’azienda veneta, Wilier Triestina sarà presente con un carico di novità a partire dalle biciclette da strada come la nuova Cento1Air fino a scoprire il mondo dell’offroad con la nuova 101XB.

Cento1 AIR

Wilier combina l’incredibile rigidità, agilità e la facilità di guida di Cento1SR con la sofisticata aerodinamica e design del modello da cronometro TwinBlade.
La passione costante e la ricerca dell’eccellenza hanno contribuito così al raggiungimento e al consolidamento di importanti soluzioni costruttive: forcella aerodinamica e integrata, scatola movimento centrale BB386EVO, posteriore aerodinamico, reggisella aero, placchetta guida cavi, cavi integrati, forcellino 3D.
Cento1AIR è ora più che mai diventata partner del vento. Performante, rigida, comoda e ora ancor più aerodinamica. In Cento1AIR è condensato tutto il sapere Wilier.
Disponibile in sei misure standard nelle versioni matt blue, matt fluo, dark, rosso fluo, bianco/rosso.

101XB

101XB entra come nuova proposta nella gamma off-road Wilier Triestina. Allineata con gli ultimissimi trend in campo Cross Country, 101XB è la MTB per chi cerca il perfetto equilibrio tra l’agilità caratteristica di una MTB da 26”, e la velocità e la scorrevolezza data dalle ruote da 29”. Dotata di ruote 650B su telaio in carbonio monoscocca 60TON. Come Cento1Air, 101XB integra i cavi di trasmissione comandi all’interno del telaio grazie alla speciale plachetta passacavi integrata.

Published by:

Cagliari Visita di Papa Francesco I Servizi Ctm, parcheggi e viabilità

Cagliari Visita di Papa Francesco Ecco i Servizi Ctm, parcheggi e viabilitàCTM ha progettato una guida /mappa delle zone chiuse al traffico o con viabilità limitate e dei servizi CTM che verrà distribuita capillarmente in città e potrà essere trovata in bar, edicole, tabacchini ed esercizi comerciali.

N.B. LE LINEE CTM CHE PERCORRONO LE STRADE INTERESSATE DAGLI SPOSTAMENTI DEL SANTO PADRE SUBIRANNO MOMENTANEE (circa 30 m) INTERRUZIONI DETTATE DA PROBLEMI DI SICUREZZA.

In generale i PERCORSI DEL SERVIZIO DEL 22/09/2013:
1) Gioia – Giovanni XXIII – S.Benedetto – Paoli- Sonnino (rotonda Lippi) e vv;
Brotzu – S.Michele – Is Maglias – S. Vincenzo – Costituzione e vv;
3) Percorso normale
5/11) Cinquini – Is Mirrionis – d’Armi – S. Vincenzo – Costituzione e vv;
Calamosca – Vergine di Lluc – Pineta – Pessina – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv;
6) Andorra – Genneruxi – Pergolesi – Bacaredda – La Vega – Regina Elena – Costituzione vv.;
Parcheggio Stadio – S.Elia – Bartolomeo – Poetto – Pineta – Pessina – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv.;
7) Percorso normale;
8) Gottardo – Pirri – Cadello – Is Maglias – Buoncammino – Ospedale Civile e vv.
9) Decimo – Assemini – Elmas – SS 130 – Po – S. Paolo – Riva di Ponente e vv.;
10) Binaghi – Cugia – Repubblica – Alghero – Costituzione e vv.
13) Percorso normale;
15) Percorso normale;
20) Percorso normale;
30R) IV Novembre – Quartucciu – Selargius – Marconi – s. Benedetto – Dante – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv.
41) Percorso normale
PF) Flumini – Margine Rosso – Fiume – Poetto Quartu – Poetto Cagliari- Diaz, (Fiera) e vv.
PQ) IV Novembre, Poetto Quartu e Poetto Cagliari, Diaz, (Fiera) e vv.
QS) Percorso normale
1Q) Percorso normale

Gli orari di inizio e fine servizio sono come quelli festivi e domenicali, a parte le linee potenziate che iniziano il servizio alle 5.30

Percorsi linee potenziate

Linea 1: tratta Gioia-Sonnino
Linea 3: intera tratta
Linea M: tratta Gottardo-Sonnino e tratta Sonnino-Gottardo
Linea 6: tratta Andorra-Costituzione e tratta S.Elia-Sonnino
Linea 9: intera tratta
Linea 30R: tratta piazza 4 Novembre-Sonnino e tratta Sonnino-piazza 4 Novembre
Linea PF: tratta Flumini-Fiera e tratta Fiera-Flumini
Linea PQ: tratta 4 Novembre-Fiera e tratta Fiera-4 Novembre

Navette gratuite
Le navette saranno gratuite, non effettueranno fermate intermedie, limitandosi a raccogliere le persone concentrate in una determinata area per farle scendere esclusivamente nei luoghi di arrivo.
Per viaggiare sui bus che effettueranno il servizio normale o potenziato sarà necessario munirsi di biglietto, con il quale si potrà salire e scendere alle varie fermate normalmente previste.

Parcheggi e mobilità
Parcheggi Servizi bus e navette DA e PER i parcheggi
Stadio San’Elia navetta dedicata per il rientro
Via San Paolo navetta dedicata per bus pellegrini a/r
Zona stazione metropolitana, Monserrato linee M, metropolitana leggera
Piazza S. Bartolomeo linee 5/11 – 6
Marina Piccola – parcheggio asfaltato + piazzale sterrato navetta dedicata a/r, linee PF – PQ
Lungomare Poetto di Cagliari e strade limitrofe, fino ippodromo navetta dedicata a/r, linee PF – PQ
Parcheggio multipiano di via Amat da via Alghero linee 30R – 6 – 10
Parcheggio multipiano di via Regina Elena da p.zza Costituzione linee 1 – 5/11 – 6 -10
Via San Alenixedda (conservatorio musicale) linee 1 – 3 – M
Quartiere del Sole – via dei Tritoni e via del Sole linee 3 – 6
Parcheggio multipiano Parkar di via Manzoni linee 1 – M
Fermata metropolitana leggera di via Mercalli linea 30R, metropolitana leggera
Viale San Bartolomeo e viale Calamosca linee 5/11 – 6
Lungomare Poetto di Quartu S.E. linea PQ – PF e navetta a/r
Quartu S.E. Zona Quartello (via Fiume) linea PF
Porto Canale industriale navetta dedicata a/r

Raccomandazioni per l’afflusso in città
Utilizzare prioritariamente il mezzo pubblico per gli spostamenti, limitando l’uso del mezzo privato alle sole situazioni di emergenza. Razionalizzare al massimo l’uso del mezzo privato trasportando più persone contemporaneamente.
Mettersi in viaggio in tempo utile per raggiungere Cagliari, sfruttando i percorsi ed i parcheggi suggeriti e, quindi, calcolare anche i probabili spostamenti finali, a piedi o con gli autobus urbani e le navette che saranno attivati e/o potenziati sin dalle ore 5,30 del mattino.

Per liberare posti auto
Si invitano proprietari di garage o di posti auto comunque riservati all’interno dei condomini di parcheggiarvi i loro veicoli fin dalla sera del sabato 21 settembre, al fine di lasciare libero ai pellegrini provenienti da altre località il maggior numero di parcheggi nelle pubbliche vie.

Grande viabilità

Chiusure e limitazioni
Dalle ore 00:00 del 22 p.v. sino al termine dell’evento:
• SS. 195 secondo il senso di marcia Capoterra -> Cagliari, all’altezza dello svincolo con la SS. 195 RAC, sarà consentita solo la direzione Elmas;
• SS. 195 RAC, nei pressi del suddetto svincolo: il traffico proveniente dal lato Elmas potrà scorrere unicamente in direzione di Capoterra attraverso la SS. 195, mentre quello diretto verso Cagliari verrà interdetto;
• su viale Monastir, chiusa la rotatoria verso via del Fangario al traffico diretto verso viale Elmas. Tale interdizione terminerà dopo il transito del corteo papale;
• chiusura dell’Asse Mediano per il traffico (solo auto) diretto verso il viale Colombo e il centro città all’altezza del ponte Vittorio Emanuele e per tutti i veicoli, compresi i bus, all’altezza della successiva uscita per la Fiera, escluse le situazioni di emergenza.

Dalle ore 7:00 del 22 p.v. fino all’avvenuto transito del corteo papale:
• SS.130, secondo il senso di marcia Elmas -> Cagliari, nella rampa di immissione al viale Elmas;
• SS. 554, secondo il senso di marcia Quartu Sant’Elena -> Cagliari, nella rampa di immissione al viale Elmas.

Poco prima del transito del corteo papale (h. 8,00 del 22 settembre) fino ad avvenuto transito:
• SS. 391 (via dei Trasvolatori) chiusa al traffico all’altezza della rotonda in entrata all’aeroporto civile. Analoga chiusura verrà attivata sulla predetta statale in uscita dall’aeroporto e sino alla SS. 130.

Viabilità cittadina

Divieti di transito

Dalle 0:00 del 15 settembre alle 24:00 del 22 settembre: viale Bonaria (da viale Cimitero a piazza Bonaria); piazza Bonaria; via Milano (da piazza Bonaria a via Bologna); via Ravenna (da piazza Bonaria a via Bologna).
Dalle 2:00 del 17 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via Roma fronte largo Carlo Felice tra corsia centrale bus e piazza Matteotti.
Dalle 0:00 del 18 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza Paolo VI.
Dalle 15:00 del 19 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza Madre Teresa di Calcutta; piazza Marco Polo; parcheggi Stadio tra lato distinti e quartiere San Bartolomeo (riservato bus).
Dalle 7:00 del 21 settembre alle 24:00 del 22 settembre: viale Bonaria (da via Roma a viale Cimitero); via Sonnino (da via Giolitti a viale Bonaria); via Nuoro (da vico Barone Rossi a viale Bonaria); via Regina Margherita (da piazza Regina Margherita a via xx Settembre); via XX Settembre; viale Diaz (da via Messina a via Roma, stessa direzione di percorrenza ); viale Diaz (da via Roma a via Pessagno, stessa direzione di percorrenza), via Bottego; via Ancona; via Brescia (da via Genova a via Ancona); via Padova; via Taranto; via Caboto; via Aosta.
Dalle 15:00 del 21 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via Ospedale (da via San Giorgio a via Azuni); via Pintor; via S. Efisio; via Fara; via Azuni; via Portoscalas; via S. Margherita; piazza Yenne; corso Vittorio Emanuele II (da via Palabanda a piazza Yenne); largo Carlo Felice; via Mameli (da via Caprera al largo Carlo Felice); via Sassari (da via Roma al corso Vittorio Emanuele II); via Maddalena; via Malta; via Crispi; via Angioy; viale Trieste; piazza del Carmine; piazza Matteotti; via Roma (da via Sassari a piazza Amendola); piazza Amendola; via Sardegna; via Mercato vecchio; via Bayle; via Dettori; piazza Dettori; via Savoia; piazza Savoia; via Napoli; via Barcellona; via s. Eulalia; via dei Mille; via Lepanto; via Porcile; via del Collegio; via Arquer; via Torino; via Manno; via Principe Amedeo; via s. Salvatore da Horta; via dei Pisani; via Cavour; via Sicilia; via Regina Margherita (da via Roma a via Sardegna); via Milano (da via Bologna a via Perugia); via Ravenna (da via Bologna a via Perugia); via Bologna; via s. Avendrace; viale Cimitero; via Logudoro (da vico Logudoro a viale Cimitero); piazza Indipendenza (chiusura dinamica); via Martini; piazza Palazzo.
Dalle ore 00:00 alle 24:00 del 22 settembre: viale Elmas, via del Fangario, via Ospedale (da via Anfiteatro a via S. Giorgio); via S. Giorgio; via S. Margherita; via Cammino nuovo; parcheggi via Cammino nuovo; via Roma (tra viale Trieste e via Sassari); via Sassari (tra via Roma e viale la Playa); viale la Playa; via s. Paolo; vico la Playa; traversa la Playa, via Riva di Ponente, vico Riva di Ponente, via Roma lato Porto, piazza Deffenu; viale Colombo; via Pirastu; via Caboto; calata Trinitari; viale Ferrara; via Carta Raspi; via Dante (da viale Cimitero a piazza Repubblica); via de Gioannis (da via Carrara a via Dante); piazza Repubblica; via Grazia Deledda (da viale Frasso a piazza Repubblica).
Dalle 6:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza s. Avendrace (dinamica); via san Michele; via Po e fino a raccordo 195; via Mons. Piovella (da via Cadello a 70 metri dopo incrocio con via Quintino Sella); via Mons. Parraguez (da via Mons. Pippia a via Mons. Piovella); traversa via Mons. Piovella fronte via Q. Sella; via Sant’ Ignazio; via Fra Nicola da Gesturi; via Anfiteatro (chiusura dinamica).
Dalle 9:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via dei Conversi (da via Palestrina a via Sanjust); via Sanjust (da via dei Conversi a via Angius).
Dalle 12:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via S. Agostino.

Published by:

La Sagra dell’Anguilla a Comacchio Week end 5/6 e 12/13 ottobre

La Sagra dell'Anguilla a Comacchio  Week end  5/6 e 12/13 ottobreLa Sagra dell’Anguilla a Comacchio  nei 2 week end del 5/6 e 12/13 ottobre

La Sagra dell’Anguilla di Comacchio propone ai suoi visitatori eventi culturali, mostre, momenti di intrattenimento musicale, spettacoli, attività per i bambini, teatro di strada e visite a bordo delle tipiche “batane”, imbarcazioni locali, ed escursioni nelle valli, fra antiche stazioni di pesca e avvistamento, i casoni, e i “lavorieri”, una serie di bacini per la pesca dell’anguilla.

Vi attendono prelibati piatti a base di anguilla e di pesce di mare e di valle, preparati dai marinai di Comacchio presso lo stand gastronomico di in Via Fattibello . Avrete l’opportunità di gustare l’anguilla in tutte le sue preparazioni: alla griglia, nel brodetto o marinata nell’aceto. Gli stand offrono menù a pranzo e cena nei due weekend di festa. I ristoranti del territorio creeranno un circuito gastronomico che rivisiterà in chiave moderna i piatti a base di anguilla ed altre specialità locali. Potrete anche acquistare le anguille di Comacchio e tanto altro pesce nelle pescherie della zona.

Nel centro storico cittadino, lungo i canali e fino al Loggiato dei Cappuccini sarà allestito un percorso espositivo con prodotti agricoli, prodotti tipici locali, artigianato, manufatti artistici, gastronomia, dolciumi.

Diverse saranno le attività culturali e ricreative: mostre d’arte e fotografiche, intrattenimento musicale e spettacoli per bambini, visite guidate alla città ed escursioni negli ambienti naturali del Parco del Delta del Po, in barca e in bicicletta.

Published by:

Savona,“Stile Artigiano” 2013

Savona,“Stile Artigiano" 2013A Savona, proseguono i tre giorni di enogastronomia, artigianato e moda. E’ Stile Artigiano.

Da venerdì  20 a domenica 22 settembre nella vecchia Darsena  di Savona sono aperti gli stand di Stile Artigiano, una mostra mercato dedicata alle eccellenze liguri. Giornate  di incontri con la presenza di oltre 50 imprese espositrici dei settori artistico e agroalimentare. E’ questa  la nona edizione di Stile Artigiano – Made in Liguria, il festival dedicato a food & design organizzato dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona con il contributo di Regione Liguria, Provincia di Savona, Comune di Savona, Camera di Commercio di Savona e Confartigianato Liguria.

I due temi cardine su cui ruota questa edizione di Stile Artigiano sono la tradizione e l’innovazione. Ceramiche,  gioielli, arredo, moda  e tanti prodotti agroalimentari : il pesto, i salumi, l’olio, i vini e le birre artigianali, i dolci, le marmellate, il cioccolato e tanto altro ancora.

Questo l’orario di apertura degli stand: venerdì 20 settembre, ore 16.00-23.00; sabato 21, ore 11.00-21.00; domenica 22, ore 11.00-19.00.

Da non perdere: presso la sede della Camera di Commercio di Savona uno show room sui prodotti presentati al Macef di Mosca, aperta per tutta la durata di “Stile Artigiano”; la presentazione del calendario 2014 “Liguria Protagonista di Stile” realizzato grazie alle professionalità degli artigiani coinvolti; il Color Day, la festa degli amici, ideata dalla Fondazione Coloryourlife, per regalare abbracci e ricevere sorrisi.

Published by:
Eventi

“Festa delle Castagne e dei Ricordi” a Castell’Arquato

“Festa delle Castagne e dei Ricordi” a Castell’ArquatoNel primo fine settimana di Ottobre, (sabato 4 e domenica 5)* nella suggestiva cornice del borgo medioevale di Castell’Arquato , in provincia di Piacenza, si svolge la tradizionale “Festa delle Castagne e dei Ricordi”, due giornate in allegria, per rivivere l’atmosfera e sapori del passato, legati alla tradizione contadina.

Alla “Festa delle Castagne e dei Ricordi” numerosi gli stands gastronomici dove poter assaporare le specialità e tante prelibate ricette della tradizione, da abbinare ad un buon bicchiere di vino dei colli piacentini.

Come ogni anno la festa gastronomica si accompagna anche una straordinaria mostra di trattori ed apparecchiature d’epoca. Non sono presenti solo trattori d’epoca ma anche attrezzatura veramente unica.

Segnaliamo ad esempio un vecchio mulino dell’800 che grazie all’abilità di un appassionato é stato restaurato ed é ora perfettamente funzionante e durante la festa macinerà granturco e castagne. Alla mostra partecipano diversi collezionisti della provincia e non solo.

Nel pomeriggio i trattori comporranno un corteo che attraverserà la parte bassa di Castell’Arquato, con carri allestiti e comparse . E ancora la festa delle Castagne e dei Ricordi propone delle interessanti proposte musicali, che difficilmente potete trovare in altre manifestazioni simili.

*Le date corrette per l’edizione 2013 sono 5 e 6 Ottobre. Per maggiori informazioni: http://www.festadellecastagne.it.

Published by:

Nuovi voli Ryanai da Cagliari

Nuovi voli Ryanai da CagliariLa compagnia iralndese Ryanair ha avviato due nuove rotte: Cagliari-Kaunas e Cagliari-Londra. La tratta per la città della Lituania è operata due volte a settimana, esattamente il lunedì e il giovedì. Invece, la rotta diretta a Londra Gatwick è garantita tre volte alla settimana: il mercoledì, il venerdì e la domenica.

I nuovi voli low cost in partenza da Cagliari sono operativi a partire dal 6 Novembre 2013. Con questi due collegamenti, Ryanair arriva a servire, dallo scalo di Cagliari, 27 destinazioni.

I biglietti possono essere già acquistati direttamente online sul sito del vettore irlandese.

Kaunas è una bellissima città della Lituania che si trova poco lontana da Vilnius. Kaunas è nota soprattutto per il suo centro storico, le bellezze architettoniche e i meravigliosi parchi.

 

 

Published by:

Itinerario d’autunno: il Parco Nazionale dello Stelvio

Itinerario d'autunno: il Parco Nazionale dello StelvioUna gita nel Parco Nazionale dello Stelvio, significa lunghe camminate, escursioni, aria,natura. Al Parco Nazionale dello Stelvio ogni visitatore può, in base alle proprie preferenze, trovare  ciò che desidera.

Il Parco Nazionale dello Stelvio, istituito nel 1935 e comprendente una parte di territorio lombardo, trentino e altoatesino, è il maggiore parco nazionale italiano con una superficie totale di ben 134.000 ettari. Si tratta di una zona situata al centro della catena alpina e di uno dei territori protetti più grandi ed interessanti d’Europa.
Qui troviamo intatte le testimonianze storiche dei conflitti mondiali e dei popoli che sono transitati dai valichi durante i secoli. Una flora ed una fauna stupende, con forme e colori di ogni genere. Il parco attrezzatissimo per ogni genere di escursione e di sport.

Un immenso patrimonio di natura, cultura, civiltà, tradizione e storia; le Alpi centrali, con le vette che sfiorano i 4000 m (Ortles), le grandi vallate, i fiumi e i laghi. Panorami stupendi, natura incontaminata, flora e fauna protette. Entro i confini di questo parco si possono ammirare ghiacciai, alpeggi, ampie distese boschive, aree coltivate, masi di montagna abitati tutto l’anno, villaggi e paesi.

Le valli del parco conservano ovunque testimonianze di architettura rurale e sacra, ma anche di opifici, segherie e mulini, tutto in un paesaggio culturale naturale tutto da scoprire! Ogni valle ha caratteristiche uniche: dai coni di deiezione della val Venosta, tra i più estesi di tutto l’arco alpino, alla lunga val Martello, la cui testata è dominata dalla cima del Cevedale, e poi la valle di Trafoi, sovrastata dall’Ortles e da tante altre cime ricoperte di ghiaccio.
La val d’Ultimo è una valle verde, ricca di acque e laghi. In Valtellina, a Bormio ed in Valfurva la cultura legata alle acque termali ha un’antichissima tradizione.

Anche la stagione invernale si presta a visite molto interessanti, sia per chi ama lo sci escursionismo e lo sci alpinismo, sia per chi preferisce percorrere a piedi i fondovalle.

Published by:

“Gli Antichi Frutti d’Italia” Pennabili 28 e 29 settembre

"Gli Antichi Frutti d'Italia" Pennabili 28 e 29 settembreA Pennabilli, antico borgo del Montefeltro, il fine settimana del 28 e 29 settembre si apre “Gli Antichi Frutti d’Italia”: convegni, spettacoli, incontri culturali . Cornice dell’evento il mercatino dei frutti dimenticati e dell’artigianato qualificato. 

Gli ospiti e i visitatori di Pennabili, durante i due giorni de “Gli Antichi Frutti d’Italia”, avranno modo di ammirare e acquistare le proposte di importanti vivai provenienti da più regioni: banchi colmi d’infiniti generi e ricchezze naturali: cesti di pomodori, uva, patate e granoturco, fagioli e peperoncino, varietà d’oggi, ma soprattutto di un tempo lontano.

Banchi colmi d’infiniti generi e ricchezze naturali: cesti di pomodori, uva, patate e granoturco, fagioli e peperoncino, varietà d’oggi, ma soprattutto di un tempo lontano.

Inoltre i ristoranti del luogo proporranno menù di antiche ricette preparate per l’occasione e in più punti del mercato saranno proposti assaggi  e prelibatezze.

 

E ancora: mostre, dibattiti e rappresentazioni si terranno nei luoghi più suggestivi di Pennabilli.

 

INFORMAZIONI
Associazione Culturale Tonino Guerra
Via dei Fossi 4,
47864 Pennabilli (RN)
Tel e Fax +39 0541 92 88 46
associazionetoninoguerra@gmail.com
www.associazionetoninoguerra.it

Published by: