EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: September 11, 2013

Diamante: con Masterchef al “Peperoncino Festival”

Diamante: con Masterchef al "Peperoncino Festival"La Masterchef sbarca in Calabria. Dal 13 al 15 settembre Tiziana Stefanelli, la vincitrice della seconda edizione italiana del celebre programma televisivo di Sky, sarà infatti ospite del “Peperoncino Festival”, il progetto promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria che quest’anno festeggia il suo decimo anniversario.

A Diamante, la ridente cittadina della costa tirrenica che quest’anno prevede all’interno della rassegna una ricca maratona di eventi differenziati – teatro, musica, cucina, arte e letteratura – Tiziana, complice ed ispirata chef che ama cimentarsi spesso con l’alimento più caratteristico della regione, sarà protagonista di ben tre eventi differenziati. Un ritorno alle origini, nella terra dove nacquero la madre e la nonna e dove Tiziana scoprì la passione per la cucina.

Il primo incontro, previsto venerdì 13 settembre alle ore 22, la vedrà presentare, intervistata da Mariella Perrone, la sua recente avventura culinaria in materia letteraria, ovvero una selezione delle sue preparazioni più sofisticate e di grande effetto contenute all’interno del volume Avvocato in cucina. Le ricette di un’avventuriera del gusto. La sua nuova avventura gastronomica, strutturata in 48 piatti suddivisi tra antipasti, primi, secondi e dolci, tutti corredati da spettacolari fotografie, contiene anche le ricette che l’hanno portata alla vittoria del noto talent show televisivo risultato di un profondo studio delle migliori materie prime e di accostamenti spesso insoliti, in un intreccio di sapori che unisce la genuinità della tradizione romana e siciliana, i sapori agrodolci dei piatti veneziani e il gusto per le spezie che arrivano dall’India.

Stesso orario e stesso luogo, la Tendostruttura Mondopic  dove si tiene la celebre fiera mondiale del peperoncino, per il secondo appuntamento di Tiziana, sabato 14: uno show-cooking a sorpresa dal titolo, non a caso, “La mia ricetta piccante”, che saprà incuriosire per tipologie di preparazione ed ingredienti anche i più esperti.

Infine, domenica 15 settembre, negli stessi spazi e sempre alle 22, avrà luogo la finale del primo Master Peperoncino, in cui la MasterChef avrà l’arduo compito di presidente di giuria. Si tratta di un concorso di giovani chef che hanno solo 15 minuti di tempo per cimentarsi con la preparazione di piatti contenenti una varietà di peperoncino piccante. Al vincitore un diploma ufficiale stilato dalla prestigiosa Accademia del Peperoncino.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Published by:

Paseggiate culturali alla scoperta di Milano

“Le strade della solidarietà”: alla scoperta di storie e luoghi della Milano benefica tra ‘800 e ‘900

Paseggiate culturali alla scoperta di MilanoOrganizzato dal Museo dei Martinitt e Stelline, prende il via sabato 14 settembre “Le strade della solidarietà”, il ciclo di passeggiate culturali che condurrà, attraverso un racconto itinerante per le vie di Milano, quanti vorranno conoscere luoghi e storie della filantropia cittadina tra ‘800 e ‘900. Le visite, della durata di circa tre ore, saranno il sabato mattina a partire dalle ore 10, secondo il seguente calendario: 14 e 28 settembre; 12 e 26 ottobre; 9, 23 e 30 novembre e 14 dicembre.

Tre le tipologie di percorso – da compiere a piedi o con i mezzi pubblici – che partiranno contemporaneamente dal Museo dei Martinitt in corso Magenta, dal Pio Albergo Trivulzio in via Trivulzio e dal Brefotrofio provinciale in viale Piceno.

Il primo percorso approfondisce il tema della formazione professionale dei giovani come mezzo per l’integrazione e il riscatto sociale. Partendo dal Museo dei Martinitt e Stelline, prevede la visita alla sede della Società Umanitaria, ai luoghi dove sorgeva l’orfanotrofio maschile di San Pietro in Gessate e al museo della Distilleria dei Fratelli Branca.

Il secondo racconta la Milano benefica dell’assistenza ospedaliera e dei suoi benefattori e ha come tappe la sede del Pio Albergo Trivulzio, l’Ospedale Fatebenefratelli e Fatebenesorelle e il Cimitero Monumentale con i mausolei dei filantropi che hanno consentito la sopravvivenza degli istituti cittadini.

Il terzo itinerario riguarda i luoghi dell’accoglienza dei bambini esposti, dei ragazzi non vedenti e dell’infanzia orfana. Luoghi della visita sono il Brefotrofio provinciale di viale Piceno, l’Istituto dei ciechi, il Palazzo delle Stelline e il Museo Martinitt e Stelline.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Milano
Biglietto intero per singolo itinerario a 8 euro. Sono previste riduzioni per famiglie, bambini, anziani, e una formula di abbonamento ai tre percorsi. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: Museo Martinitt e Stelline tel. 02 43 00 65 22-20 oppure didatticamuseo@pioalbergotrivulzio.it

Published by:

Porto Venere: week end con Horca Myseria

Porto venere: week end con Horca MyseriaAnche quest’anno, vi aspettiamo a Porto Venere, il 21 e 22 Settembre, per un fine settimana pieno di brio. HM Sailing Festival Porto Venere, un fine settimana di vela, aperitivi e “notte noir” da lasciarvi senza fiato…

HM Sailing Festival inizierà venerdì sera con l’arrivo di tutti i partecipanti a Porto Venere; lo Staff e gli Skipper Horca Myseria saranno pronti ad accogliervi dalle ore 20.00 (in alternativa sarà possibile imbarcare sabato mattina entro le 9.30).

Sabato prenderà il via la vera e propria manifestazione! Vi attendono entusiasmanti veleggiate, piacevoli “bagni” e un delizioso lunch in rada. In serata, trasferimento navetta sull’Isola di Palmaria per la notte noir organizzata nell’antica Fortezza Umberto I. Ci attende un ricco buffet e musica e danze sul mare.

La domenica sarà completamente dedicata ad un’altra fantastica regata/veleggiata con pranzo in rada. E dopo aver catturato gli ultimi raggi di sole ed ormeggiato le barche nella splendida marina di Porto Venere, non ci resteranno che gli ultimi saluti e un arrivederci al prossimo weekend in barca…

Imbarco/Sbarco:
Porto Venere (dal 21 al 22 settembre) – barca: 12/14 metri – 240 euro (cod. 5HSF.13)
Porto Venere (dal 21 al 22 settembre) – barca: First 211 – 160 euro (cod.  5HSF1.13)

Base: Porto Venere
La quota comprende: iscrizione all’HM Sailing Festival Porto Venere (partecipazione regata/veleggiata, aperitivo in banchina, Buffet e Festa danzante nell’antica Fortezza Umberto I), uso imbarcazione con pernottamento a bordo, Skipper Horca Myseria

La quota non comprende: cassa comune per pulizie finali, carburante, ormeggio al porto di Porto Venere la notte di Sabato 21 Settembre, cambusa di bordo, quota parte deposito cauzionale e tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.

Nota: Portare il sacco a pelo o lenzuolo e coperta

Cosa portare a bordo: sacco a pelo (o coperta), federa, accappatoio o asciugamano, giacca impermeabile o k-way o cerata, scarpe con la suola in gomma da indossare a bordo, abbigliamento (felpa, pantalone lungo, t-shirt ecc…), occhiali da sole e, per lo stage di tango scarpe con la suola di cuoio o da ballo, etc.. IL TUTTO CONTENUTO IN UNA SACCA MORBIDA

Published by:

Tivoli rivive i fasti della Roma imperiale

Tivoli rivive i fasti della Roma imperialeRoma si prepara per rivivere i suoi fasti  sotto l’imperatore Adriano, proponendo una serie di spettacoli che rievocano  antichi riti propiziatori pagani, riti civili, battaglie, esercitazioni militari e degustazione di cibi preparati secondo antiche ricette presso le tabernae, popinae, e cauponae della Roma imperiale del I e II sec.d.C.  Dal 14 al 15 settembre, a Tivoli, presso l’Anfiteatro di Bleso, si celebrerà la IX edizione delle Idi Adrianensi, con il patrocinio del Comune di Tivoli e  dell’Associazione Villa Adriana Nostra.

Programma:

Sabato 14 Settembre 2013 –  Ore 9.00 Piazza Garibaldi – 1ª Edizione del Mercato romano dedicato a Hercules Invictus in collaborazione con Slow Food condotta di Tivoli e i produttori agricoli della Valle dell’Aniene e di Nomentum.
Ore 9.30 Scuderie Estensi – Incontro culturale – Itinerari tra Agricoltura, Beni culturali e Paesaggi nella Valle dell’Aniene,
Ore 11.00 Scuderie Estensi – Percorso archeo enogastronomico del mondo greco romano a cura della condotta Slow Food di Tivoli con illustri ospiti.
Ore 12.00 Piazza Garibaldi – Vivida Historia: figure storiche dell’antica Roma e del periodo Adrianeo, tra bancarelle thermopolium-popinae, dialogano con studenti e cittadini.
Ore 12.30 Piazza Garibaldi – Apertura Tabernae per la degustazione bevande e cibi che i Romani mangiavano a colazione e pranzo (ientaculum e prandium).
Ore 18.00 Piazza Garibaldi – Apertura Tabernae per la degustazione di bevande e cibi
Ore 20.30 Anfiteatro di Bleso – Cerimonia Accensione Fuoco Sacro
Rievocazione Storiche
Ore 21.00 Anfiteatro di Bleso – Supplizio della vestale Flora
Ore 21.30 Anfiteatro di Bleso – Processo e Martirio di S. Sinforosa
Ore 22.30 Anfiteatro di Bleso – Ludi Gladiatori: combattimenti eseguiti dai gladiatori della Scuola Gladius.

Domenica 15 settembre 2013
Ore 9.00 Piazza Garibaldi – Apertura Mercato della Terra organizzato da Slow Food condotta di Tivoli, con i produttori agricoli della Valle dell’Aniene.
Ore 10.30 Anfiteatro di Bleso – Visita al CASTRUM – Incontro dei giovani con i legionari.
Ore 11.00 Vivida Historia: incontro con figure storiche dell’antica Roma e del periodo Adrianeo per le vie del Foro tra bancarelle thermopolium-popinae.
Ore 12.00 Piazza Garibaldi – Apertura Tabernae per la degustazione bevande e cibi
Ore 17.00 Tempio Sibilla – Raggruppamento dei gruppi Storici partecipanti alla sfilata Storica e onori alle insegne.
Ore 17.30 Rito Propiziatorio
Ore 18.00 Tempio della Sibilla – Partenza del Corteo Storico per le strade del centro. per fare ritorno all’Anfiteatro Bleso
Ore 21.00 Piazza Rivarola – DEA Tibur 2013: Mito di Albunea Superba bellezza splendente di Divinità.

 

Published by:

Milano Sagra del Gorgonzola 13-14-15 Settembre

Milano Sagra del Gorgonzola 13-14-15 SettembreMilano: Festa del Gorgonzola 14-15 settembre 2013 Eventi a Milano

Il 13, 14 e 15 settembre, ritorna la Festa del Gorgonzola, non  solo un viaggio gastronomico, ma un percorso di valorizzazione culturale, di elogio ai mestieri tradizionali e di educazione nutrizionale. Un programma ricco di eventi che spazia dai convegni alle mostre, dai laboratori didattici alle rassegne di artigianato artistico, dai concerti agli spettacoli per qualsiasi età.  Ma soprattutto  i piatti a base di Gorgonzola!

Sarà l’anno di un risotto completamente diverso dal solito:Risotto azzurro” cioè come il liquore “Curacao” si sposa con il gorgonzola il riso e le noci, un qualcosa che fa di questo risotto una cucina innovativa e di grande impatto gustativo.

Venerdì 13 settembre  sarà presentato un formaggio “confratello” della Val Taleggio chiamato “Strachitunt”. A cui seguiranno le fotografie tratte da varie edizioni antiche dei Promessi Sposi a cura di Dario Riva e Enzo Motta del Gruppo di ricerca storica di Inzago. Infine alle 20.30 all’Osteria della Pro Loco in via Cesare Battisti la Cena Milanese (Esclusivamente su prenotazione chiamando lo 02-95301238 dalle 15 alle 17 ).

Sarà presentata la mostra del pittore Ugo Farina, gorgonzolese,  “Dalla drammaticità di Farina alla magia di mogies” e sarà inaugurata sabato 14 settembre alle ore 18 con danze dal titolo “Il corpo e i suoni evocano l’energia dei colori”.

Sabato 14 settembre e domenica 15  nel centro di Gorgonzola infinite bancarelle con formaggi di ogni tipo. Ci saranno anche bancarelle che propongono vini da abbinare al formaggio.  Sabato sera: tre orchestre che suonano per la città, l’Osteria della Pro Loco aperta fino a tardi, le bancarelle illuminate per la “Notte bianco verde” e il volo delle lanterne in piazza della Repubblica, lungo il Naviglio Martesana, alle 23.00.

Per gustare i vari piatti c’è “Il gorgopass”, costa euro 8 e da diritto a due primi che si possono prendere negli stand . Infine, durante la Sagra è possibile acquistare il francobollo con un annullo speciale .

 
Published by:

Vacanze rovinate: ecco come fare

Vacanze rovinate: la classifica dei disserviziProblemi con l’annullamento del viaggio, sistemazioni alberghiere insoddisfacenti, truffe e smarrimento bagagli: questi i casi di disservizi turistici più frequenti registrati agli sportelli dell’UNC.

“Significativo il balzo in avanti delle problematiche connesse all’annullamento del viaggio (ma molto dipende dalle tensioni in Egitto che hanno portato all’annullamento di migliaia di partenze e al conseguente ‘caos rimborsi’), continua a salire il numero dei turisti ‘fai da te’, si registra ancora un incremento delle truffe (purtroppo, complice la crisi, sono in tanti ad incappare in offerte apparentemente vantaggiose, ma che poi si rivelano bufale), immancabili i disservizi con i bagagli, anche se in calo: questo il quadro che emerge dai numerosi reclami giunti ai nostri sportelli durante le vacanze estive”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it).

Ecco la classifica dei più frequenti disservizi turistici segnalati:

•  sistemazioni alberghiere insoddisfacenti  31% 
  poca trasparenza e inadempimento contrattuale nei viaggi “tutto compreso” 23%   
•  truffe (agenzie fantasma, overbooking, etc.)  18%  
•  smarrimento/ritardata consegna/danneggiamento bagagli  17%   
•  problemi/annullamento/ritardo voli  11%   

“Nel caso in cui si è scelto un pacchetto ‘tutto compreso’ e il soggiorno non si è svolto come previsto -ricorda l’Avv. Dona (segui @massidona su Twitter)- si hanno 10 giorni lavorativi dal rientro per formalizzare un reclamo con richiesta di rimborso, a mezzo lettera raccomandata A.R., indirizzata al tour operator, all’agenzia di viaggi e per conoscenza alla nostra Unione Nazionale Consumatori. Inoltre, è sempre bene conservare il catalogo, la documentazione di viaggio (anche fotografica) e tutto ciò che comprovi l’eventuale inadempimento del tour operator”.

“Ricordiamo infine -conclude Dona- che è sempre a disposizione il nostro sportello turismo@consumatori.it, al quale si può inviare la propria segnalazione avendo cura di indicare nell’oggetto dell’e-mail ‘vacanza rovinata’”.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Published by:
Eventi

San Carlo partner del Dedikato e della Spurtlèda 58

San Carlo partner del Dedikato e della Spurtlèda 58 San Carlo rinnova l’impegno con il Dedikato: anche in questo 2013 sarà partner dell’evento che sabato 14 darà vita ad una serata ricca di giochi, emozioni e beneficienza. Mercoledì sera appuntamento invece con la gara di kart della Spurtlèda58.

Anche in questo 2013 San Carlo sarà partner del Dedikato, organizzato da Misano Eventi per rendere omaggio al mondo dei motori, ma soprattutto per ricordare Daijiro Kato, tragicamente scomparso nel 2003 a Suzuka.

Il Dedikato è diventato un punto di riferimento per tutti i piloti e per il mondo del paddock. L’anno passato San Carlo aveva supportato l’evento lanciando l’iniziativa Super Message Sic, per sostenere la Fondazione Marco Simoncelli.

Anche quest’anno l’azienda milanese sarà presente alla serata, insieme a tutti i giovani piloti del San Carlo Team Italia e del Progetto “Talenti Azzurri”, tra cui Romano Fenati, Francesco Bagnaia, Alessandro Nocco, Franco Morbidelli, Nicolò Bulega, Kevin Sabatucci e Mattia Casadei. Insieme a loro sarà possibile scattare delle foto con la moto che corre nel Campionato Europeo Stock 600 all’interno di uno spazio appositamente predisposto.

L’evento, presentato e condotto da Biagio Maglienti e Mauro Sanchini di Sky, vedrà i piloti del Motomondiale sfidarsi nella gara di Ape Car Cross, e sarà animata dal comico Giuseppe Giacobazzi. Durante la serata verrà lanciata un’asta on-line su ebay con oggetti donati dai piloti e dai team, ed infine suonerà “The Rainband”, il gruppo di Martin Finningan, ambasciatore della Fondazione Marco Simoncelli nel Regno Unito.

Inoltre San Carlo sarà partner della Spurtlèda58, che si terrà mercoledì sera ore 21.30 al NDM Kart a Riccione. Organizzata dagli amici del Sic e giunta alla sua 3° edizione, quest’anno avrà lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione Marco Simonelli. Una serata di beneficienza in cui i personaggi e i grandi campioni del paddock, come Guido Meda e Valentino Rossi, si sfideranno sui kart.

Appuntamento a mercoledì 11 ore 21.30 al NDM Kart a Riccione ed a sabato 14 settembre dalle ore 21.00 all’Arena 58, in via Romagna a Misano (RN).

 

San Carlo Gruppo Alimentare S.p.A.

Ufficio Stampa

Dalila Agrati

tel. 02.6265220

Published by: