EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: July 18, 2013

Sant’Ippolito (Pesaro): weekend tra arte e musica

 Sant'Ippolito (Pesaro): weekend tra arte e musica“Scolpire in Piazza” arriva alla 14a edizione rinnovando l’impegno nell’ambito della scultura contemporanea, contro tutte le difficoltà che segnano questo particolare momento e confermando  Sant’Ippolito nel ruolo di polo artistico provinciale. Una sfida che Amministrazione Comunale continua a condurre con una stretta collaborazione delle Associazioni e delle attività economiche del territorio e con il contributo degli Enti Pubblici.
L’Assessora alla Cultura, Massimo Bucchi, ricorda che “Scolpire in Piazza ha ottenuto anche quest’anno il riconoscimento ufficiale di “Manifestazione artistica di interesse regionale” da parte della Regione Marche e continua ad essere uno degli eventi artistici inseriti nello SPAC Sistema Provinciale Arte Contemporanea di Pesaro e Urbino”.
Prosegue Bucchi “Quest’anno sono stati selezionati tre scultori che lavoreranno per nove giorni di residenza artistica nel Cantiere di Scultura a Sant’Ippolito. Gli scultori sono: Sestilio Burattini, Mauro Antonio Mezzina e Pietro de Scisciolo. Tre artisti di lunga esperienza che hanno realizzato opere pubbliche in tutta Italia. I tre progetti sono interessanti esempi di utilizzo della pietra arenaria in accostamento con altri materiali”.
Tra le iniziative artistiche in programma vanno segnalate anche le mostre che saranno allestite presso la BiblioS – Biblioteca di Sant’Ippolito, che a poco più di un anno dalla sua inaugurazione ha già acquisito un ruolo come contenitore culturale a servizio del territorio. In primis la mostra personale di Paolo Tosti dal titolo “Archeologie” è un’interessante selezione di sculture e disegni riferiti all’ultima ricerca dell’autore sull’archeologia urbana ed industriale. Paolo Tosti dal 1992 espone in mostre personali e collettive, partecipando a simposi internazionali di scultura e ad  alcune delle principali fiere di arte contemporanea italiane. È  docente di discipline plastiche al Liceo Artistico di Fano (pu), dove vive e lavora.
Si apre lo sguardo sulla creatività giovanile con la selezione di Opere degli allievi dei Corsi di Scultura delle Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata, uno spazio sempre gradito dal pubblico di Scolpire in Piazza. La mostra giunta alla sesta edizione, è realizzata in collaborazione con le due Accademie, che di anno in anno presentano lavori che valicano i confini tradizionali della scultura, sperimentando nuove modalità di espressione. Alla mostra è collegata l’attribuzione di due assegni di studio agli studenti (uno per ogni Accademia) che hanno realizzato le opere migliori. Nel Parco Scolastico di Sant’Ippolito sarà visibile anche una particolare video-installazione dal titolo “Natural Memories – Divagazioni Positive” a cura di Bobo e Giova, con alcuni grandi blocchi di pietra che diventano schermo per una video-proiezione dedicata all’occhio e alla vista.
Da ricordare ancora tutte le proposte della sezione denominata “Artisti e Artigiani a Sant’Ippolito” dove, oltre agli scalpellini santippolitesi Natalia Gasparucci, Dario Battistoni e Filippo Ferri, si potranno trovare mostre fotografiche, lavori di tessitura al telaio, maioliche decorate e una particolare installazione tessile nata da un progetto collettivo.
L’Assessore Bucchi sottolinea anche che “Nell’edizione 2013 Scolpire in Piazza ha stretto un rapporto di collaborazione con il Comune di Acqualagna che allestirà, nel centro storico di Sant’Ippolito, uno spazio dedicato al design e alla lavorazione artistica della pietra e con il quale è in programma la prossima realizzazione di un convegno sulla lavorazione della pietra.”
Curata come sempre anche l’accoglienza per il pubblico che a Sant’Ippolito troverà un ricco programma di eventi spettacolari per trascorrere un week end fra arte, spettacolo e gastronomia. Sabato in programma il “jazzcircus” dei Brassvolè, formazione che porta da anni la musica e lo spettacolo nelle vie e nelle piazze di tutta Europa. Domenica si inizia la serata con i Valentino Bros, duo votato al culto della musica dei favolosi anni 50, riletta in modo ironico e divertente, per poi scatenarsi con il concerto-show dei Riciclato Circo Musicale, una formazione marchigiana nota in tutta Europa per la sua capacità di costruire bizzarri strumenti musicali con materiali di riciclo alla ricerca di timbri e nuove sonorità.

Programma Completo

Sabato 20 luglioOre 9.00 Apertura del Cantiere di Scultura – Parco Scolastico • Ore 16.30 Apertura mostre Biblios – Biblioteca Comunale di Sant’Ippolito – Selezione dei lavori delle classi di scultura delle Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata. – “Archeologie” Sculture – Paolo Tosti.                                                                                                                                                                 Sabato 27 luglio dalle ore 19.00 – Centro storico • Cena con specialità enogastronomiche di qualità del Paese degli Scalpellini • Osteria Gustitalia • Artisti e artigiani a Sant’Ippolito.             “A forma di sasso” Laboratorio di didattica dell’arte per bambini tra i 3 e i 12 anni. Uno spazio per la creatività con attività dedicate all’esplorazione e alla scoperta delle diverse caratteristiche di sassi e pietre che diverranno il punto di partenza per la realizzazione di sculture colorate, ritratti e oggetti magici  attraverso l’uso di differenti tecniche artistiche. A cura dell’Associazione Culturale “Senza Titolo”                                                                                       ore 21.00 Brassvolé Sedicenti inventori del “jazzcircus”, i Brassvolé sono una piccola orchestra acustica che esplora mondi sonori variopinti e multiformi. Una spericolata combinazione tra Jazz e improvvisazione, ritmi del sud e melodie d’oriente, avanguardie futuristiche e atmosfere da palcoscenico. Libertà del jazz ed energia del punk per un concerto travolgente.          Domenica 28 luglio • dalle ore 18.30 – Centro storico Consegna degli attestati di partecipazione a Scolpire in Piazza e degli assegni di studio agli allievi delle Accademie selezionati.                       Cena con specialità enogastronomiche di qualità del Paese degli Scalpellini • Osteria Gustitalia • Artisti e artigiani a Sant’Ippolito.                                                                                                “A forma di sasso” Laboratorio di didattica dell’arte per bambini tra i 3 e i 12 anni. A cura dell’Associazione Culturale “Senza Titolo”                                                                                                  ore 20.45 The Valentino Bros Due musicisti dediti al culto della musica dei favolosi anni 50, riletta in modo ironico e divertente.                                                                                                               Ore 22.00 Riciclato Circo Musicale Costruiscono gli strumenti musicali con materiali di recupero alla ricerca di timbri e nuove sonorità. Tra i rifiuti hanno trovato di tutto e man mano che cambiano le tecnologie, cambiano i loro strumenti: Controbarattolo, Olifante, Racchetta Elettrica, Tamburitubi, Barattolerio, Bassolardo, Cassetterio, Medusa. Nel nuovo “ElettroDomestica tour” hanno inserito elettrodomestici dalle sorprendenti sonorità: Spazzolino Elettrico, Spremitoner, Cappucinatore, VignaroloPhon. Lo spettacolo è un crescendo di suoni e di emozioni e termina distribuendo centinaia di strumenti al pubblico formando una vera e propria orchestra.

Published by:

Lonato del Garda: weekend estivo con gli artisti di strada.

Lonato del Garda: weekend estivo con gli artisti di strada.Lonato del Garda, ridente cittadina del bresciano, bagnata dal dall’omonimo lago, dal 20 al 22 luglio, con il magico scenario della Rocca Viscontea, si terrà la rassegna La Rocca delle Meraviglie – Artisti di strada ed Incanti dal mondo, dove i buskers si esibiranno davanti a un pubblico di ogni età, coinvolgendolo in un’atmosfera esotica.

La manifestazione, che si annuncia di alto livello, impegnerà gli artisti di strada in prove di destrezza e d’equilibrio. Vi saranno artisti provenienti da altri continenti, come il gruppo etiope Fekat Circus, composto da giovani acrobati, giocolieri e contorsionisti, e dal Messico gli ancestrali signori del fuoco: i Quetzacoalt, abili manipolatori di questo primordiale elemento che sapranno creare momenti di grande emozione. Non mancherà la compagnia Italy Lion and Dragone dance, con la danza del leone, dove artisti cinesi si esibiranno con prove d’abilità altamente suggestive. Si potrà assistere anche alle acrobatiche danze rituali del Bengala, proposte dal gruppo Milon Mela fondato dal maestro Abani Biswas, e al passionale tango argentino, con suggestive milonghe e musica dal vivo del gruppo Manga de Tanos.

Ma la rassegna non si ferma qui; anche il divertimento classico avrà il suo spazio con la ilare comicità di Wanda Circus, della funambolica Bandaradan, con le loro musiche balcaniche, klezmer e circensi, e altri spettacoli musicali, che si protrarranno fino a notte tarda. Abbinati alla manifestazione, ci saranno un Mercatino di artigianato artistico, momenti ludici a misura di bambino e interessanti proposte gastronomiche locali.

Published by:

Costiera amalfitana Le cinque perle di Amalfi: Positano,Ravello, Atrani, Minori, Praiano

Costiera amalfitana Le cinque perle di Amalfi: Positano,Ravello, Atrani, Minori, Praiano Nella costiera Amalfitana i piccoli borghi fanno a gara tra loro per bellezze e suggestioni. Abbiamo scelto di presentare cinque perle di Amalfi: Positano,Ravello, Atrani, Minori, Praiano 

Positano, un autentico angolo di paradiso. La leggenda narra che Poseidone, dio del Mare, abbia “modellato” Positano per amore della suadente Pasitea. Frutto di una passione leggendaria, oggi la più famosa delle città della costiera amalfitana è meta del turismo internazionale. Circondata dalla catena dei Monti Lattari si sviluppa in verticale, in una intricata sovrapposizione di strade, vicoli e negozi che espongono i coloratissimi abiti della Moda Positano nota in tutto il mondo. Il dedalo di stradine, dominate dalla cupola maiolicata della chiesa di Santa Maria Assunta, che custodisce alcune preziose opere, è un vero e proprio percorso artigiano on the road . Di fronte,alla bella Positano le “Sirenuse”, quattro isolotti incastonati nella distesa azzurra del mare. A tre miglia di distanza dalla costa infatti si ergono Li Galli, o Sirenuse, piccolo arcipelago, composto da tre isolotti: il Gallo lungo, la Rotonda e il Castelluccio. Salire sull’isola, diventata proprietà privata, è impossibile. Affascinanti sono i fondali che costeggiano l’isola. Per gli amanti del mare, Positano propone, oltre alla spiaggia Grande, la spiaggia di Fornillo.

Un’altra perla della costiera Amalfitana è Ravello, un borgo elegante e raffinato, immerso nel verde e caratterizzato da ville signorili. Percorrendo 4 km di strada tortuosa da Amalfi, la splendida località di Ravello ha attratto turisti celebri da secoli. Il duomo di Ravello, Villa Cimbrone del XI secolo e Villa Rufolo del XIII secolo offrono splendide visite. In estate, l’annuale Festival, ambientato nei giardini di Villa Rufolo, dove una scenografia suggestiva si unisce all’emozione della grande musica per regalare un’esperienza di straordinaria intensità.Costiera amalfitana Le cinque perle di Amalfi: Positano,Ravello, Atrani, Minori, Praiano

Il borgo medievale di Atrani è contraddistinto da vicoletti, archi, cortili, piazzette e caratteristiche “scalinatelle”. Il fascino di Atrani ha numerose sfaccettature, dovute all’architettura di chiara impronta medievale, con viuzze che creano un piccolo labirinto tutto da scoprire e che confluiscono sulla piazzetta dove, nelle calde serate estive, i giochi di luce, la trasformano in una sorta di presepe a grandezza naturale. Il paese è un piccolo gioiello sia dal punto di vista architettonico che storico artistico. Numerose sono le attrattive da vedere.In posizione dominante e spettacolare, c’è il monumentale complesso di Santa Maria Maddalena con la facciata barocca, una vivace cupola maiolicata e una elegante torre campanaria a pianta quadrata, simbolo del paese. Da non perdere la “grotta dei Santi” chiamata così per via degli affreschi sulle pareti raffiguranti i quattro evangelisti. Tra questa incredibile scenografia e il mare, una bella spiaggia completa la godibilità di questo luogo d’incanto.

Minori a 4 chilometri da Amalfi, è un incantevole paesino famoso per il suo splendido mare, l’ottimo cibo le ha fatto guadagnare l’appellativo di “Città del gusto”, i giardini di limoni, la Basilica di Santa Trofimena e la Villa Marittima Archeologica Romana risalente al I secolo d.C. Minori è una ridente località balneare che abbina al fascino del paesaggio e del mare un’offerta culturale importante. La spiaggia è raccolta ma abbastanza spaziosa ed ha sia una parte adibita a spiaggia libera, sia degli stabilimenti  balneari in cui è possibile noleggiare ombrelloni, sdraio e pedalò.

Praiano , a metà strada tra Positano e Amalfi, è un’altra perla della Costiera Amalfitana. Un mondo sospeso tra mare e monti. Un antico e tranquillo borgo di pescatori che offre ai visitatori un paesaggio di grande suggestione naturalistica e la ricchezza di un artigianato legato alla lavorazione tradizionale della seta e dei filati. Sole, mare, panorami mozzafiato e tramonti indimenticabili fanno di Praiano una location unica al mondo. Alla marina si accede tramite una breve discesa di gradoni. La spiaggia è racchiusa tra le alte pareti rocciose di un romantico vallone e le sue case si affacciano direttamente sul mare.

Published by:

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto “accordi @ DISACCORDI”

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto  “accordi @ DISACCORDI”Inizia oggi, giovedì 18 luglio 2013, il festival cinematografico en plein air “accordi @ DISACCORDI”, storica kermesse di “Estate a Napoli” diretta da Pietro Pizzimento, organizzata dall’associazione “Movies Event”, sostenuta dal Comune di Napoli – Sindaco, Assessorato alla Cultura e al Turismo, Assessorato all’Ambiente e dalla Presidenza della Regione Campania. Anche quest’anno ci saranno gli incontri ravvicinati con gli autori del miglior Cinema Italiano, una rassegna di film di qualità e d’autore ed un concorso di cortometraggi dal tema “Cinema e Psicoanalisi” giunto alla sua quinta edizione.

 Sarà il film “Viva la libertà” di Roberto Andò con Toni Servillo e Valerio Mastandrea,  ad aprire la stagione cinematografica all’aperto di Napoli. La serata inaugurale, gratuita con ingresso per inviti, sarà organizzata in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Maria Sole Tognazzi, Alessandro Haber, Ivano De Matteo, Giorgia Farina, Susanna Nicchiarelli, Stefano Mordini, Claudio Giovannesi, Pappi Corsicato, Leonardo Di Costanzo e Giorgio Diritti saranno i principali ospiti di questa XIV edizione del festival del cinema all’aperto, che si alterneranno negli incontri ravvicinati con il pubblico e con gli addetti ai lavori.

Fino all’ 8 settembre 2013, tutti i giorni con inizio degli spettacoli alle ore 21.10, accordi @ DISACCORDI – XIV Festival del Cinema all’Aperto proporrà una selezione dei migliori film presentati ai festival internazionali di Venezia, Roma, Torino, Cannes, Berlino, Sundance oltre ai film premiati ai David di Donatello, ai Nastri d’Argento, agli Oscar, ai Golden Globe, agli European Film Award e farà rivivere le emozioni della stagione cinematografica appena conclusa con le pellicole premiate dal pubblico e riconosciute di qualità e d’essai.

Si rinnova anche l’appuntamento con il concorso di cortometraggi “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” che in breve tempo è diventato un evento nazionale tra i più ambiti per i filmaker italiani e stranieri. Concorso  suggellato nelle precedenti edizioni dalle presenze di  Roberto Faenza, Giuseppe Piccioni, Marco Risi ed Ettore Scola come presidenti della giuria. Le serate finali  si svolgeranno il 2 e 3 settembre 2013 e verranno proiettati i cortometraggi selezionati dalla giuria  costituita da registi, attori, critici cinematografici ed operatori del settore e presieduta dall’attore Alessandro Haber.

Di grande impatto infine l’ambientazione; la splendida location del Parco del Poggio, con il maxischermo al centro di un laghetto artificiale, con il panorama mozzafiato di Napoli alla sinistra dello spettatore ed una piacevole cascata d’acqua alla sua destra.

Programma

Luglio  2013

18 Giovedì  Come di consueto, ormai da un lustro, anche quest’anno la serata inaugurale con orario di inizio speciale alle 21.30 sarà organizzata dall’ Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso di laurea in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Per prenotare un biglietto di ingresso gratuito occorre spedire una e-mail con oggetto “Prenotazione Anteprima Accordiedisaccordi” all’Ufficio Eventi dell’Università Suor Orsola Benincasa (accordiedisaccordi@unisob.na.it) indicando i nomi e i cognomi (max due persone in totale). All’ingresso dell’arena cinematografica occorrerà presentare una copia della e-mail che attesti la ricezione della conferma della prenotazione, che sarà inviata fino ad esaurimento posti.

VIVA LA LIBERTà di Roberto Andò (Italia 2013 94 min.) con Toni Servillo (Nom. David di Donatello 2013),Valerio Mastandrea (David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Valeria Bruni Tedeschi (Nom. David di Donatello 2013), Michela Cescon, Anna Bonaiuto (Nom. David di Donatello 2013), Eric Trung Nguyen, Judith  Davis, Andrea Renzi. 2 David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 10 Nomination David di Donatello 2013 (Film), 1 Nastro d’Argento 2013 (Sceneggiatura), 5 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film).

19 Venerdì  tutti i santi giorni di Paolo Virzì (Italia 2012 102 min.) con  Luca Marinelli (Nom. David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Thony (Nom. David di Donatello 2013), Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni Laparola, Mimma Pirrè. 1 David di Donatello 2013, Nomination David di Donatello 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013.  

20 Sabato il grande Gatsby (The Great Gatsby) di Baz Luhrmann (Australia/U.S.A. 2013 142 min.) con Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Joel Edgerton, Isla Fisher, Jason Clarke, Elizabeth Debicki, Amitabh Bachchan. Film d’Apertura e Fuori Concorso al 66° Festival di Cannes (2013). 

21 Domenica  argo di Ben  Affleck (U.S.A. 2012 120 min.) con Ben  Affleck, Bryan  Cranston, Alan  Arkin (Nom. Oscar e Nom. Golden Globe 2013), John  Goodman, Victor  Garber, Tate  Donovan, Clea  DuVall, Scoot McNairy. 3 Oscar 2013 (Film, Sceneggiatura Non Orig.),               4 Nomination Oscar 2013, 2 Golden Globe 2013 (Film-Drammatico, Regia), 3 Nomination Golden Globe 2013 (Sceneggiatura), Nomination David di Donatello 2013, 3 Premi BAFTA 2013 (Film, Regia), 4 Nomination Premi BAFTA 2013 (Sceneggiatura Non Orig.), Premio César 2013. 

22 Lunedì  la bicicletta verde (Wadjda)  di Haifaa Al Mansour (Arabia Saudita/Germ. 2012 98 min.) con Waad Mohammed, Reem Abdullah, Abdullrahman Al Gohani, Ahd Kamel, Sultan Al Assaf, Dana Abdullilah, Rehab Ahmed. Premio Cicae alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2012) nella Sezione “Orizzonti”, Presentato al 30° Torino Film Festival (2012) nella Sezione “Torino Filmlab”, Premio del Pubblico al Rotterdam International Film Festival 2013.

23 Martedì  Serata con il Regista STEFANO MORDINI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

acciaio di Stefano Mordini (Italia 2012 95 min.) con Michele Riondino (Nom. Nastri d’Argento 2013), Vittoria Puccini, Anna Bellezza, Matilde Giannini, Francesco Turbanti, Luca Guastini, Monica Brachini, Massimo Popolizio. Presentato alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – Sezione “Giornate degli Autori / Venice Days –                9. Edizione” (2012), 1 Nomination Nastri d’Argento 2013.

24 Mercoledì  Serata con il Regista CLAUDIO GIOVANNESI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

alì ha gli occhi azzurri di Claudio Giovannesi (Italia 2012 94 min.) con Nader Sarhan, Stefano Rabatti, Brigitte Apruzzesi, Marian Valenti Adrian, Cesare Hosny Sarhan, Fatima Mouhaseb, Yamina Kacemi, Salah Ramadan. Premio Speciale della Giuria e Premio alla Migliore Opera Prima e Seconda al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012), Premio Mario Verdone al 14° Festival del Cinema Europeo (2013), Nomination David di Donatello 2013 (Produttore), 2 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film). 

25 Giovedì  Serata con la Regista ed Attrice SUSANNA NICCHIARELLI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

la scoperta dell’alba di Susanna Nicchiarelli (Italia 2012 92 min.) con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini, Renato Carpentieri, Lina Sastri, Lino Guanciale, Sara Fabiano, Gabriele  Spinelli. In Concorso al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012) nella Sezione “Prospettive Italia”.

26 Venerdì  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).  

27 Sabato  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).   

28 Domenica  la migliore offerta di Giuseppe Tornatore (Italia 2013 124 min.) con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Sylvia Hoeks, Donald Sutherland, Philip Jackson, Dermot Crowley, Liya Kebede, Sean Buchanan. David di Donatello 2013 (Film, Regia), Nomination David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 6 Nastri d’Argento 2013 (Film), 3 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Sceneggiatura), Presentato al 63° Film Festival Internazionale di Berlino (2013) nella Sezione “Berlinale Special Gala.  

29 Lunedì  COME UN TUONO (The Place Beyond the Pines) di Derek Cianfrance (U.S.A. 2012 140 min.) con             Ryan Gosling, Bradley Cooper, Eva  Mendes, Dane  DeHaan, Emory  Cohen, Ray  Liotta, Rose  Byrne, Bruce  Greenwood.

30 Martedì Serata con la Regista GIORGIA FARINA  Ospite di accordi @ DISACCORDI

amiche da morire di Giorgia Farina (Italia 2012  103 min.) con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Vinicio Marchioni, Sabrina Impacciatore, Corrado Fortuna, Lucia Sardo, Marina Confalone, Antonella AttiliNomination David di Donatello 2013 (Regista Esordiente).

31 Mercoledì  amour di  Michael Haneke (Francia/Germ./Austria 2012 127 min.) con  Jean-Louis Trintignant, Emmanuelle Riva (Nom. Oscar 2013), Isabelle Huppert, Alexandre Tharaud, William Shimell, Ramón Agirre, Rita Blanco, Carole Franck. Palma d’Oro al 65° Festival di Cannes (2012),  1 Oscar 2013 (Film Straniero), 4 Nomination Oscar 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), Golden Globe 2013, David di Donatello 2013, 4 European Film Award 2012 (Film, Regia), 2 Nomination European Film Award 2013 (Sceneggiatura), 5 Premi César 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), 2 Premi BAFTA 2013 (Film Straniero).

Infoline:  0815491838     www.accordiedisaccordi.com

  Ufficio Comunicazione

MOVIES  EVENT

Via Salvator Rosa, 137/E

80129 Napoli NA

Tel./Fax 0815491838

accordiedisaccordi@gmail.com

http://www.accordiedisaccordi.com

Published by:

Ittiri Folk Festa: da Alghero a Lodine

A Bettola (PC) per la 28^ edizione di Ittiri Folk FestaIttiri Folk Festa incontro di culture e tradizioni, vetrina di promozione della Sardegna: si apre giovedì ad Alghero, poi tre giorni a Ittiri e chiusura martedì a Lodine.

PROGRAMMA IN SINTESI

                                                                                          Giovedì 18 luglio ALGHERO:  Area portuale – Banchina Sanità                                                                                ore 21.30  – Anteprima di Folk Festa “In Alghero Folk International” con i Gruppi: Argentina, Kenia, Taiwan e Paulilatino
Venerdì 19 luglio ITTIRI: Centro Storico                                                                                                                         ore 21  – “Sonos de Ballu” Percorso itinerante con gli strumenti della tradizione. Partecipano i gruppi sardi e quello proveniente dall’Occitania “Nous Memes” – Villar Pellice. Raduno finale in Piazza del Comune. In collaborazione con i commercianti del Corso e con l’associazione “Club Bacco Rock” per “Ballos e…Binu” Esposizioni e degustazioni a cura dell’Associazione “Prendas de Ittiri”
Sabato 20 luglio ITTIRI                                                                                                                                                            ore 12 – TEATRO COMUNALE Consegna del Premio Internazionale “Zenias” a BENITO URGU  Saluto delle Autorità alle delegazioni straniere                                                                                                       ore 21 –  Stadio Comunale – Appuntamento col Ballo
Partecipano: Compania Argentina de Danzas “Sentires” – Cordoba, Taiwan Cho-Shui-River Art Dance Ensemble – Yun Lin, Nairobi National Folk Ensemble (Kenia), “Nous Memes” – Villar Pellice (Occitania),  Associazione Folkloristica Culturale “San Gemiliano” Sestu, Associazione Culturale e Folklorica “Ittiri Cannedu”
Domenica 21 luglio ITTIRI                                                                                                                                                       ore 10-22 “OBERAS” – MERCATINO DELL’ARTIGIANO E DEL COLLEZIONISTA Piazza del Comune Via Gutierrez – Corso Vittorio Emanuele
MESSA DEI POPOLI  –   Chiesa di San Pietro – ore 11.00  cantata dal Coro “Boghes e Ammentos” di Ittiri.
ANIMAZIONE al centro della città –  Bar “MAG”  –  ore 12.00
MOSTRA MERCATO DI PRODOTTI AGRO-ALIMENTARI a cura di Associazione “S’ISCHIMADORZA”  Produttori di Olio Ittiresi. Con degustazione di olio, vino e altri prodotti locali Stand OLIO DI ITTIRI “PRODOTTO TIPICO”: Esposizione, degustazione, vendita di olio di oliva ittirese confezionato. Corso guidato di assaggio negli stands espositivi. Con la collaborazione di LAORE e CAMPAGNA AMICA/Coldiretti-SS  e Associazione “S’ISCHIMADORZA” – ITTIRI   Esposizioni e degustazioni a cura dell’Associazione “PRENDAS DE ITTIRI”                                                                                                                                                                                               ore 18 – Gran Parata di tutti i gruppi stranieri e sardi per le vie del centro
Partecipano: Argentina, Kenia, Croazia, Paraguay, Occitania (strumentale), Ossezia del Nord, Taiwan, Gruppo Maschere “Sos Corrajos” di Paulilatino, Maschere Tradizionali “Is Scorrocciadores” di Meana Sardo, Gruppo Folk “S. Sebastiano”di Samugheo, Gruppo Folk “Biddobrana” di Villaurbana, Trombe e Tamburi “Sa Sartiglia” di Oristano, Ittiri Cannedu, Fisorchestra di Ignazio Erbì, Associazione Ippica Ittirese.                                                                                  ore 21 – Stadio Comunale – Appuntamento col Ballo
Partecipano: Paraguay, Kenia, Ossezia del Nord, Argentina, Croazia, Samugheo, Villaurbana, Ittiri Cannedu
Durante gli spettacoli sarà operativo uno stand a cura del Gruppo “Itifall                                    Lunedì 22 luglio ITTIRI                                                                                                                                                            ore 21 OLD FASHION BAR: “RASSEGNA DI CUCINA  E MUSICA ETNICA”                                       Martedì 23 luglio:  LODINE                                                                                                                                                 ore 21.30  Piazza Centrale GRAN FINALE DI FOLK FESTA “NUGOR ‘e SAS FOLKS” FESTIVAL Partecipano i gruppi: ARGENTINA–KENIA–TAIWAN-SARDEGNA
Collaborano alle iniziative: Ottavio Nieddu (presentatore) e Maria Caterina Manca

Published by: