EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: June 11, 2013

Spagna

Minorca, paradiso verde del Mediterraneo

Minorca, paradiso verde del MediterraneoNel Mediterraneo vi è un’isola dove la natura domina con stupendi paesaggi naturali, integrandosi perfettamente con l’ambiente storico culturale: Minorca, nell’arcipelago delle Baleari.

L’isola, che è stata dichiarata dall’Unesco Riserva della Biosfera, è costellata da numerose calette bagnate da un’acqua azzurra e pulita, intercalate con incantevoli spiagge, sia attrezzate sia selvagge, raggiungibili solo percorrendo sentieri o via mare. Il tutto è coronato da pinete e boschetti di tamerici che si integrano con bellissimi paesini costieri, come Sant Lluis, Es Fornelles, Ciudadela e Mahon, il capoluogo. Qui, territorio e tradizioni, sono preservati dal turismo di massa. Infatti, nel corso dei secoli, è venuta a contatto con grandi civiltà, come i romani, i cartaginesi, gli arabi, che ne hanno forgiato la sua cultura, sia storica che gastronomica.
Le caratteristiche naturali e territoriali dividono l’isola in due parti, quella a sud e quella a nord. La prima ha, come caratteristica principale, spiagge bianche di sabbia fine, che si immergono in un mare turchese e , spesso, coronate da rigogliose pinete. Tra quelle più famose ricordiamo la stupenda Son Saura e Son Bou, apprezzata dai turisti per via dei suoi servizi e bar.

La parte nord è, sicuramente la più naturale e selvaggia, dove il vento di tramontana, garantisce refrigerio al caldo estivo. Il mare che ne lambisce le spiagge è di un verde intenso, mentre quest’ultime, a parte qualche eccezione, sono di sabbia rossa e soffice, come quella di Cavalleria, dove le sue rocce marroni contrastano con il colore del mare, e di Cala Morell che si apre a ridosso di pittoresche grotte.

Ma il luogo più suggestivo e particolare dell’isola è Cova d’en Xoroi, dove, all’interno di una serie di grotte naturali a picco sul mare, è stato allestito un lounge bar unico nel suo genere, con annessa una delle discoteche più pittoresche ed esclusive di tutta la Spagna. Qui si può sorseggiare un aperitivo in relax, godendosi un suggestivo tramonto.
Oltre ale spiagge, Minorca riserva altre sorprese che vale la pena scoprire, come il villaggio di Alaoir per gustare i formaggi freschi locali oppure tornare indietro nel tempo nell’affascinante villaggio di pescatori di Fornells.

Published by:

Estate a Dubrovnik, la perla della Croazia

Estate a Dubrovnik, la perla della CroaziaLa bellissima città di Dubrovnik, è una perla della Croazia, raggiunta ogni anno da centinaia di turisti. Artisti, intellettuali ed esperti viaggiatori ne hanno decantato la bellezza e la particolare atmosfera. Lord Byron la definì la “perla dell’Adriatico”, mentre George Bernad Shaw si chiedeva se il paradiso mai potesse assomigliare a questo incantevole luogo, a metà strada tra la terra e il mare.

Famosa per le antiche mura che la circondano, Dubrovnik è la città più a sud della Croazia.  Il contesto naturalistico che la circonda, il mare cristallino, le spiagge dorate, le coste panoramiche, le piccole isole, i parchi nazionali , fanno di Dubrovnik una meta imperdibile ed una delle principali attrazione della Croazia. Qui vive il turismo d’élite, ma la città è meta di turisti di tutti i livelli socio-economici e da tutti gli angoli del mondo. Il visitatore vi trova il piacere delle sue tradizioni: storiaculturanatura gastronomia offrono un soggiorno e una vacanza unica e indimenticabile.

Dubrovnik è una destinazione a prezzi abbordabili e facilmente raggiungibile. Il centro storico pedonale è in particolar modo affascinante, ma il mare Adriatico qui regale baie e angoli di spiaggia indimenticabili.

La Spiaggia Copacabana è la più grande spiaggia della città di Dubrovnik e si distende sulla penisola di Babin Kuk. Il lungo ed ampio litorale è per lo più ciottoloso, bagnato da un bellissimo mare cristallino e trasparente. La spiaggia offre tutti i servizi, le comodità e gli sport acquatici

La Spiaggia Sveti Jacov è situata ad est della parte vecchia di Dubrovnik ed è molto amata da coloro che preferiscono il contatto con la natura. E’ bellissima spiaggetta di sabbia dorata mista a ghiaia, bagnata da un bellissimo mare cristallino e trasparente e delimitata da una scogliera rocciosa.

La Spiaggia di Banje è situata a ridosso di Dubrovnik ed offre una splendida vista sulla città vecchia e il suo imponente castello. Qui il litorale è di sabbia dorata, con fondali piuttosto digradanti verso il largo. Le Spiagge di Lapad si distendono nei pressi di Dubrovnik, lungo la penisola omonima che racchiude la più bella parte della città al di fuori delle mura

A circa 15 minuti di traghetto dal Porto vecchio di Dubrovnik è situata l’Isola di Lokrum. Si tratta di una bella isola boscosa, luogo ideale in cui trascorrere le giornate nella sua spiaggia naturista. L’Isola di Lopud (Isola di Mezzo) fa parte dell’arcipelago di Dubrovnik delle Isole Elafiti, situate a nord-ovest dal porto di Dubrovnik, qui si trova la bellissima spiaggia di Sunj, una suggestiva spiaggia di soffice sabbia chiara che degrada dolcemente verso un mare azzurro, cristallino e trasparente.

Published by: