EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: August 2, 2012

A Jerzu tra vino e stelle dal 4 al 10 agosto. Jerzu Wine Festival e Calici di Stelle

A Jerzu tra vino e stelle dal 4 al 10 agosto. Jerzu Wine Festival e Calici di Stelle Agosto tempo di stelle e di vino.

In Ogliastra parte il Jerzu Wine Festival 2012 ma anche  Calici di Stelle

Una settimana ricca di eventi è quella che si vive nella costa orientale della Sardegna dal 4 al 10 Agosto 2012,.

Gran festeggiato sarà il saporitissimo Cannonau.

Si inizia con  Jerzu Wine Festival 2012 , 33° Edizione e la bella  Sagra del vino 2012 di Domenica 5 Agosto 2012, con degustazione delle varie qualità di vino Cannonau ma anche dei prodotti tipici locali come iculurgiones, le coccoi prenas, la coccoi de tamata, i dolci e, gli eventi proseguono siano a , Calici di Stelle 2012Venerdì 10 Agosto 2012, quando   dalle ore 16.30 si potranno riempire ben 6000 calici.

Programma di massima così come reperito su SardegnaBlogsfera.

Sabato, 4 Agosto 2012

ore 21.30 – Jerzu, Cantina Antichi Poderi – Ogliastra Teatro: Gatti Mezzi in concerto Wine Festival

ore 22.45 – Jerzu, Anfiteatro Piazza Europa – Concerto: Ratapignata

Domenica, 5 Agosto 2012

33° Sagra del vino

ore 10:00 – Apertura delle mostre e delle esposizioni

ore 10:30/15.30 – L’Azienda Antichi Poderi organizza le visite guidate alla Cantina, alla barricaia, alla torre panoramica, i laboratori e il punto vendita.

ore 11:00 – Jerzu, Casa Demurtas – Libri: Sardo sono di Giacomo Mameli con Paola Pilia

ore 18:00 – Jerzu Nord, c/o caserma carabinieri – SFILATA GRUPPI FOLK, Maschere Sarde, Cavalieri di Jerzu a Cavallo, gli sbandieratori medievali, i trattori e le traccas allestiti a rappresentare le fasi di lavorazione del vino

ore 20:00 – Jerzu, Anfiteatro Piazza Europa – “ANFITEATRO FOLK“: Si esibiscono i gruppi Folk ed Etnici

ore 21:30: – Jerzu, Azienda Antichi Poderi – Cada Die Teatro con Tommaso Novi in: Marea, la vita in ogni pensiero.

ore 22:45: – Jerzu, Piazza Mereu – Concerto: SIKITIKIS

Lunedì, 6 Agosto 2012

ore 19:00 – Ulassai, Stazione dell’Arte – Ogliastra Teatro: Più veloce di un raglio, con Cada Die e Alchimia

ore 21:30 – Ulassai, Stazione dell’Arte – Ogliastra Teatro: Olivetti con Laura Curino

ore 23:30 – Ulassi, Stazione dell’Arte – Ogliastra Teatro: Lisciami…capire tutto in una notte, con Gatti Mezzi e Guascone Teatro

Martedì, 7 Agosto 2012

ore 19:00 – Ulassai, Piazza Barigau – Ogliastra Teatro: Stop Making Sense con Rossolevante

ore 21:30 – Ulassai, Stazione dell’Arte – Ogliastra Teatro: Radio Argo con Peppino Mazzotta

ore 22:45 – Jerzu, Biblioteca Via Umberto – Concerto: TAQB

Mercoledì, 8 Agosto 2012

ore 17:00 – Jerzu, Bosco di Sant’Antonio – Ogliastra Teatro: Incipit su Pierpaolo Pasolini con Mauro Mou e Alessandro Lay

ore 21:30 – Jerzu, Cantina Antichi Poderi – Ogliastra Teatro: Sparla con me con Dario Vergassola

ore 22:45 – Jerzu, Piazza Mereu – Concerto: Akua Naru

Giovedì, 9 Agosto 2012

ore 17:00 – Jerzu, Bosco di Sant’Antonio – Ogliastra Teatro: Esito laboratorio di narrazione diretto da Laura Curino

ore 19:00 – Jerzu, Cantina Antichi Poderi – Ogliastra Teatro: Gene mangia gene con Il Crogiuolo

ore 21:30 – Jerzu, Cantina Antichi Poderi – Ogliastra Teatro: Sa die de cada die con Gavino Murgia e Cada Die Teatro

ore 22:00 – Jerzu, Itinerante (partenza ristorante da Concetta) – Marching Band: Large Steet Band

ore 23:00 – Jerzu, Piazza Elementari – Concerto: Balentia

Venerdi, 10 Agosto 2012

CALICI DI STELLE 2012

ore 16:30 – Apertura punti vendita calici ( NOVITA! 6000 calici in distribuzione: ci saranno due percorsi, percorso rosso e percorso blu. Il punto vendita del percorso rosso aprirà fianco ristorante da Concetta a sud dell’abitato. Il punto vendita del percorso blu aprirà presso la Sala Racugno, fronte scuole elementari a nord dell’abitato. Si potrà scegliere solo uno dei due percorsi, identici per vini e prodotti offerti alla degustazione.)

ore 18:00 – Apertura Cantine

ore 18:10 – Jerzu, Itinerante (partenza ristorante da Concetta) – Guney Africa

ore 18:30 – Jerzu, Itinerante (partenza ristorante da Concetta) – Large Street Band – Drag Queen – Giocolieri e acrobati

ore 20:30 – Jerzu, Piazza Mereu – Scott Mc Watt

ore 21:00 – Jerzu, Chiesa San Sebastiano – Guney Africa

ore 21:00 – Jerzu, Piazza Manno – Blues & Vains

ore 23:30 – Jerzu, Piazza Europa – M-CUBE

ore 00:00 – Jerzu, Piazza Europa – Zaman

ore 00:30 – Jerzu, Piazza Mereu – Dj set (discodance sotto le stelle)

Per maggiori infoNumero verde             800 589035       (attivo dalle ore 10.00 alle ore 21.00).

Published by:

Festareggio 2012 Grande show al Campovolo di Reggio Emilia

Il 25 agosto è il giorno in cui sarà inaugurata Festareggio, la festa del Partito Democratico. Fino al 9 settembre, la manifestazione sarà festa nazionale; ma la kermesse continuerà fino al 16 settembre. Il calendario dei dibattiti si annuncia ricco: gli incontri si terranno il pomeriggio, dalle 17 in poi.  Attesi i big della politica per una serie di confronti incentrati sulla ricostruzione del nostro paese. Ricordiamo che Roberto Benigni sarà al Campovolo di Reggio lunedì 27 agosto

Festareggio è anche tradizionale appuntamento che ogni anno sancisce la fine dell’estate reggiana . Uno degli appuntamenti di maggiore richiamo la serata omaggio a Lucio Dalla con Samuele Bersani, Luca Carboni, gli Stadio e Pierdavide Carone.14 grandi nomi della musica italiana si esibiranno al Campovolo a favore della ricostruzione nelle aree terremotate. Quest’anno arriveranno Noemi (5 settembre), Arisa (30 agosto), i Modena City Ramblers (4 settembre) e i Subsonica (8 settembre).

Published by:

Ponza l’isola paradisiaca di Cousteau Una tra le più belle isole del pianeta

Ponza, in provincia di Latina, è un’isola paradisiaca che Cousteau descrisse come una delle terre emerse più belle del pianeta. A pochi chilometri da Ponza si trova Palmarola, una riserva naturale dove le case sono ricavate dalla roccia. Un angolo incontaminato, vissuto soltanto durante i mesi più caldi dell’anno. L’altra perla delle isole ponziane è Zannone che è parte del Parco naturale del Circeo.

Ponza vanta delle spiagge caratteristiche e molto rinomate come quella lunga di Chia di luna. Il suo nome deriva dalla sua tipica forma a mezzaluna. Questo litorale e caratterizzato da imponenti faraglioni e rocce che superano i cento metri d’altezza.

Nei fondali del mare di Ponza si possono ammirare le grotte, utilizzate dai romani, come murenaio. Infatti, le grotte di Pilato erano delle vasche dove venivano allevate le murene. Sono svariati gli anfratti ricchi di fauna, dove è facile avvistare saraghi e cernie.

Altre escursioni imperdibili sono quella alla grotta della maga Circe  e ai faraglioni di Lucia Rosa, il cui nome è legata alla triste storia di Lucia Rosa che da qui si buttò perché impedita di sposare il ragazzo da lei amato.

Sull’isola sono molto numerosi i luoghi di interesse archeologico e storico. L’acquedotto romano, riadattato nel corso del 1900, è ancora in buon stato e dimostra la perizia tecnica e costruttiva di questo popolo. Le riserve idriche per la zona del porto contenevano fino a circa diecimila metri cubi di acqua. Le necropoli romane sono due e sono collocate nel colle i Guarini e a Bagno vecchio. A causa dei crolli, parte dei siti non è fruibile; le sepolture sono ricavate dalla roccia e sono tombe ipogee.

Svariate anche le grandi ville di epoca romana, utilizzate durante l’estate dai membri più importanti dell’antica Roma, come quella presente in zona Sant’Antonio e in Punta della Madonna.

Published by:

Snorkeling all’isola dell’Asinara

In Sardegna,i visitatori dell’isola dell’Asinara ,  potranno gustare tesori di 1500 anni fa, adagiati sul fondo del mare dell’Isola, , nelle acque cristalline dell’area protetta.

Anche con maschera e boccaglio si potrà ammirare il carico della nave affondata a Cala Reale nel IV-V secolo dopo Cristo. i quarantamila oggetti in un’area distante circa 300 metri dal molo di Cala Reale per preservare i reperti della nave proveniente dal sud della Spagna affondata più di 1500 anni fa. Snorkeling, immersioni e visite con il battello di “acquavideo”, sono i servizi per questa calda estate in Sardegna.

 

Published by:

Isola dell’Asinara Escursioni tra natura e arte

L’Asinara è un’isola situata fra il Mar di Sardegna, il Mare di Corsica e l’omonimo golfo. L’Isola ormai disabitata, fu abbandonata dagli ultimi abitanti nel 1855 per fondare, in parte, il prospiciente comune di Stintino, situato oltre l’estremità di Capo Falcone.

Per la sua rilevanza ambientale, la fascia costiera dell’Asinara è stata inclusa nell’area di tutela biologica dell’ecosistema pelagico del Mediterraneo occidentale denominato Santuario dei Cetacei. L’Asinara è estremamente importante per la fauna stanziale e per quella migratoria. Qui si riproducono oltre 80 specie selvatiche di vertebrati terrestri e tra queste molte rivestono grande rilevanza scientifica per la loro rarità a livello mondiale. Da non dimenticare le colonie di asni bianchi da cui l’Isola prende il nome.

A sud è separata dall’Isola Piana dal Passaggio dei Fornelli, stretto canale navigabile. Di aspetto montuoso presenta splendide con coste alte e frastagliate, con  spiagge e cale solitarie come cala Arena, cala Sabina  e cala Sant’Andrea. All’isola dell’Asinara, divenuta Parco Nazionale, l’accesso  è regolato e protetto.

Il territorio dell’Asinara è disseminato di numerosi luoghi d’interesse, tra cui torri, castelli, spiagge, cale, ed i resti di un convento medioevale dei Camaldolesi. Tristemente famosa per l’omonimo carcere di massima sicurezza ormai dismesso è raggiungibile per le escursioni  da Porto Torres, principale porto della Sardegna settentrionale, con barche a vela e a motore .

 Se volete raggiungere quest’isola meravigliosa ricordate che le visite, possibili in tutti i giorni della settimana durante tutto l’anno, si devono prenotare.

Published by:

Sagra del pesce azzurro il 3 agosto 2012 a Gallico (Reggio Calabria)

La  Sagra  del  pesce Azzurro rappresenta la Calabria e tutta l’Area del lo Stretto. Qui  un tipo di pescato dall’alto valore nutrizionale  rende Gallico e tutta la zona luoghi veramente eccezionali dove perdersi tra gli assaggi di pesce che ne è protagonista assoluto.

Alla Festa del Mare 2012 – Il mare nella mente, è di scena  “Sagra del pesce azzurro”.  Tutto inizierà venerdì  presso le aree attrezzate dislocate sul lungomare di Gallico a partire dalle 20. Un appuntamento veramente da non perdere, un’isola di gusto  di piatti preparati da chef di eccezione e da gustare in scorci di panorama eccezionali.

 19 i ristoranti  partecipanti alla sagra del pesce azzurro:“Ambrosia” Regent Hotel, Baylik, Boccaccio, Borgo Santa Trada, Circolo Velico, Da Mimmo, È hotel, Fiore del Cappero, Grand Hotel Excelsior, Il Gabbiano, Kalura, La Favorita, La Fenice, La Madonnina, Luna Ribelle, Naos, Terrasse Mèditerranèe Grand Hotel De La Ville, Titanic Club, Vecchio Porto.

Published by:

International Summer Week 2012 a Cagliari dal 3 al 10 agosto 2012 / Cagliari

International Summer Week 2012 accoglie a Cagliari, come ogni anno, ragazzi e ragazze da tutto il mondo. Il programma di questa estate prevede una settimana ricca di eventi: dalla cerimonia di benvenuto ai party in piscina, visite guidate presso i musei e nella città di Cagliari, cena tipica tradizionale, gita in barca in mare aperto, eventi culturali di vario genere e molto altro, il tutto in un fantasctico contesto multiculturale.

Day 1 – 3rd August

  • Arrivals
  • Opening ceremony at the theater
  • Dinner
  • Dance Party at the terrace club

The ancient Capital of the Kingdom of Sardinia will welcome you by showing its more romantic and charming side. After the amazing opening ceremony at the theater, the first day will conclude with a dance party in the great rooftop terrace where you can admire the best view of Cagliari

Day 2 – 4th august

  • Breakfast
  • Cagliari city beach, game and fun
  • Packed lunch
  • Dinner at the castle
  • Celebrities Party

We begin to discover the exciting summer life in a Mediterranean city. After spending a day in the beach of Cagliari with games, diving and lots of fun, In the evening we will have a dinner at the foot of the Ancient Spanish Castle of San Michele Hill, and finally there will be the highlight of the day: The Party of celebrities 🙂 For one night you’re a celebrity and it’s up to you to decide who to be. Bring with you everything can be useful for your mask.
The best costume will win a prize !:-)

Day 3 – 5th august

  • Breakfast
  • Discovering the south-west paradise beach of Chia
  • Packed lunch
  • Mediterranean beachg party with live music, bonfire, love and fun
  • Dinner

Along the coast of Sardinia you can find some of the most beautiful places of the Mediterranean Sea. One of these is definitely Chia, the pearl of south west Sardinia. Crystalline waters, white sand dunes and a pristine lagoon. After spending a day in this paradise, the night will live the unique experience of a party on the beach with lots of music, fun and romantic bonfires

Day 4 – 6th august

  • Breakfast
  • Discovering the historical Cagliari
  • Treasure hunt trough the historical buildings
  • Packed lunch
  • Sardinian traditional dinner in a typical village

Cagliari is one of the oldest cities in the world. When its white walls standing out on the Mediterranean Sea, Rome was not born. If you love history, architecture, and the testimony of ancient civilizations Cagliari is undoubtedly the city for you. This day will be dedicated to the discovery of the ancient heart of the city by visiting palaces, vestiges of the past and historic sites. This will be done in a creative and stimulating through a treasure hunt that will allow you to discover some of the most important facts related to Sardinian history
The day will conclude with a dinner in a typical village of the Sardinian countryside with traditional dances, celebrations and so much great food

Day 5 – 7th august

  • Breakfast
  • The pirate boat raid in the mysterious villasimius marine natural park
  • Seafood lunch
  • Dinner
  • Disco night in Cagliari

Have you ever dreamed of being a member of a gang of unscrupulous pirates? Have you ever dreamed of being a romantic girl of the eighteenth century is kidnapped by a band of pirates and taken on galleon where falls in love with a fascinating Captain?
If the answer is yes in the fifth day your dreams will translate into reality? For one day you will be aboard of a ship in which there are only two categories. Dame and pirates? You choose who to be! The vessel will make raids and incursions in the famous marine park of Villasimius (southeast of the island) where it will fight the war of the fun. A war in which there will be no prisoners.
The night then, because we all will need to relax, we will dance all night long at an exclusive party to be held at a nightclub in Cagliari.

Day 6 – 8th august

  • Breakfast
  • Love boat : romantic cruise in the beautiful east coast of the island (the legendary Orosei Gulf)
  • Packed lunch
  • Dinner
  • Pool party

You’ve survived the previous day? Would you like to live the romantic experience of a passenger on the Titanic without the iceberg interrupts your most important moments? We are pleased to inform you that in the Sardinian sea is almost impossible to find icebergs in August:-P, and for this we invite you to take part in the love boat, the romantic cruise will introduce you to the incredible cost of the legendary Gulf of Orosei. Caves, coves, pristine beaches. You’ll discover why the Gulf of Orosei is one of the most popular tourist destinations in the world.
But there’s more. will celebrate the night in an amazing Pool party. Do not forget your swim suit.

Day 7 – 9th august

  • Breakfast
  • Shopping day
  • Packed lunch
  • Closing ceremony
  • Dinner
  • Global village

It’s the last day; we’re all a bit ‘sad because we will soon say goodbye each other but that can not prevent us to celebrate and have fun together for a last time! After a morning in which, if you want, you can shop in stores of the city, we will meet again in the evening for the closing ceremony where we will live again together, through photos and video, the past week. And later as veterans know ….. the craziest moment of the International Summer Week: The Global Village! The feast of the nations represented at the International Summer Week in which each country will present some product of their own tradition and not just food. Music, dancing and much fun will accompany the closing of the International Summer Week

Extra days

Seven days is not enough for you? Would you like to extend your holiday in Sardinia and know other places and areas of the island? We have something for you . Every year more and more people decide to extend their stay here beyond the end of the International Summer Week and we decided to create a special program for them.
There will be many activities which, if you want, you can participate. The first is “glass under the stars”. The great festival held annually in Jerzu, the capital of the Sardinian wine. An unforgettable experience!:-P p.s. may be forgettable if you drink too much wine

Published by:

Roma: 7 agosto Piazzale del Verano: Arte Video on the Road

Nhieu Do  Dimensionalization  2009  6'31''

Nhieu Do Dimensionalization 2009 6’31”

IMPULSI onlus e C.A.R.M.A. – Centro d’Arti e Ricerche Multimediali Applicate

presentano

ARTE VIDEO ON THE ROAD a cura di Lino Strangis e Veronica D’Auria 7 agosto 2012 ore 21:00 Piazzale del Verano Roma. 

Il 7 Agosto la ricerca audiovisiva più avanzata è di scena nel contesto dell’estate romana: grazie ad ARTE VIDEO ON THE ROAD, iniziativa promossa da IMPULSI onlus e C.A.R.M.A. – Centro d’Arti e Ricerche Multimediali Applicate.

Proposta nell’ambito del progetto dell’Assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale “Riprendiamoci la notte”, la manifestazione, che vedrà la partecipazione di artisti audiovisivi da varie nazioni del mondo, come sempre rivolgerà uno sguardo particolare alla produzione dei giovani autori italiani. In Piazzale del Verano, che per gran parte dell’estate (fino al 10 agosto) sarà centro dell’intrattenimento e della cultura capitolina tramite le numerose iniziative del progetto San Lorenzo Estate a cui prenderanno parte molti tra i nomi più interessanti del panorama italiano e non solo.

Sarà presentata una selezione di opere di ricerca audiovisiva provenienti dalle due prime edizioni di ARTE VIDEO ROMA FESTIVAL (manifestazione internazionale organizzata da C.A.R.M.A.) insieme ad alcune novità.

La mostra, curata da Lino Strangis e Veronica D’Auria, costituirà l’anteprima di un nuovo programma in preparazione per la stagione 2012/13 al quale prenderanno parte alcuni tra i maggiori critici specializzati italiani tra cui M.M. Gazzano, L.Taiuti, A. Amaducci, V. Catricalà, M. Costantino.

Il C.A.R.M.A. negli ultimi anni ha realizzato festival e mostre in prestigiosi spazi istituzionali in Italia e all’estero, perseguendo l’obiettivo di allargare il pubblico di questo genere di produzioni, di norma accessibili solo in spazi museali o gallerie specializzate, portando quindi la videoarte anche al di fuori dei suoi luoghi dedicati.

Dichiara Lino Strangis artista e direttore: “L’operazione ha come suo primario intento quello di diffondere nell’opinione e nella percezione pubblica una maggiore familiarità con le culture contemporanee ed il loro potenziale innovativo […] perchè siano d’esempio, d’ispirazione per i necessari cambiamenti futuri di questa società. Ma la nostra mission non è orientata alla contrapposizione con gli spazi specializzati e appositi, anzi in fondo si spera che queste iniziative possano aumentare l’interesse verso questi spazi, che spesso sono seguiti in gran parte da un pubblico, certamente ottimo, ma ristretto […] Il sistema dell’arte contemporanea ha oggi assoluto bisogno di allargare il suo “bacino d’utenza”, speriamo così di agire a vantaggio di quest’allargamento. Non a caso una parte degli artisti partecipanti sarà protagonista di prossime esposizioni in spazi museali e gallerie private”.

La manifestazione, frutto della collaborazione tra C.A.R.M.A. (prestigiosa organizzazione che ha realizzato numerose mostre e festival in Italia e all’estero) e IMPULSI onlus (specializzata nella creazione di strumenti alternativi per la prevenzione del degrado sociale), “è intesa – dichiara Giulia Pellini (presidente) – come passo di un percorso di prevenzione delle varie possibili forme di degrado tramite l’offerta di prodotti culturali attuali, da cui giovani e meno giovani possano essere “attratti”.

Artisti: Rebecca Agnes, Alessandro Amaducci, Alessandro Bavari, Rita Casdia, Piero Chiariello, Guglielmo Emmolo, Nhieu Do, Harvey Goldman, Mattias Harenstam, Igor Imhoff, Gabriele Pesci, PetriPaselli, Arash Radpour, Mario Raoli, Ingeborg Stana, Lino Strangis

Published by:

Campofelice di Roccella: arrivano i Pupi e, domenica 5 agosto: Dik Dik con Loredana Errore

Campofelice di RoccellaCampofelice di Roccella, da sabato 4 agosto la Torre Roccella ospiterà la mostra dei Pupi Siciliani curata dall’Associazione Carlo Magno di Caltagirone.

Una convenzione tra l’associazione culturale e l’amministrazione comunale campofelicese prevede l’esposizione per 3 anni di 50 esemplari del tradizionale manufatto siciliano e il primo luogo ad ospitare l’interessante mostra sarà proprio la Torre simbolo della cittadina madonita,da poco più di una settimana di nuovo fruibile al pubblico dopo l’acquisizione e i lavori di restauro.

La mostra sarà allestita su due piani della Roccella e seguirà due filoni tematici principali: quello dei saraceni e quello dei paladini.

L’esposizione, oltre ad ospitare i 50 Pupi, offrirà al pubblico la possibilità di ammirare scenografie e cimeli del Teatro dei Pupi, simbolo della cultura isolana riconosciuto in tutto il mondo.

Si tratta di uno dei tanti momenti culturali che saranno ospitati dalla Torre, motivo in più per visitare il luogo simbolo della cittadina Porta delle Madonie, luogo di memoria storico-culturale che, dal 20 luglio, è stata riaperta al pubblico e che già nei primi giorni di apertura ha superato ogni aspettativa per l’elevato numero di visitatori che si sono susseguiti. La Torre sarà visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, anche nei giorni festivi, al costo di 1 euro.

Sempre a Campofelice di Roccella, domenica 5agosto è atteso  “Radio Cuore in Tour” con la presenza di Dik Dik e da Loredana Errore.

Published by: