EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Mare paradisiaco e natura incontaminata? Scegli la Sicilia

    Quando si pensa ad una bella vacanza riposante al mare tanti, troppi, decidono di esplorare il mappamondo cercando mete esotiche lontane dimenticando che le spiagge e i panorami naturali più suggestivi sono proprio a due passi da noi, nel nostro Paese. È questo il caso della Sicilia una terra bella e sorprendente ricca di storia, curiosità e di cultura. Per questo approfitta delle offerte per imbarcare gratis la tua auto per la Sicilia e leggi tutte le curiosità che ti aspettano una volta che ci avrai messo piede.

    I record naturali

    La Sicilia, come anticipato, è una terra incredibile perché offre mare, storia, cibo e tutto quello che anche il turista più esigente possa apprezzare. Partiamo dai grandi numeri geografici perché questa regione è l’isola più grande di tutto il Mediterraneo con i suoi quasi trentamila chilometri quadrati di estensione. Per visitarla non ti basterà una settimana per cui vale la pena organizzare un itinerario programmato prima della partenza. Inoltre devi sapere che sempre qui si trovano due vulcani dei tre attivi in tutta Italia: lo Stromboli e l’Etna. Quest’ultimo, in particolare, è il vulcano più alto d’Europa e quasi il 25% della popolazione siciliana vive alle sue pendici! Sempre riguardo ai record naturali la Sicilia conta ben cinque parchi regionali, sei aree marine protette e ben settantadue riserve naturali!

    I record storici

    Tra i record storici vale la pena menzionare la sua longevità da stato indipendente che, infatti, è durata per ben 686 anni. Per questo è considerato anche come il prototipo di Stato Moderno tra i più antichi in Europa! Non a caso in Sicilia è nato il primo sonetto che fu inventato da Jacopo Da Lentini, ma è anche la terra dove è custodito il più antico documento cartaceo europeo. Si tratta di una lettera scritta in due lingue, in greco e arabo, che risale al 1109 e fu opera di Adelasia degli Aleramici, la contessa di Sicilia. Questo documento ancora integro è custodito gelosamente dall’Archivio di Stato di Palermo. Grazie alla sua storia millenaria la Sicilia è anche la terra più ricca di patrimoni artistici e culturali riconosciuti dall’Unesco. Difatti conta sette siti sui 51 presenti in Italia. Inoltre è l’unica regione in Italia a possedere due beni immateriali: l’opera dei Pupi Siciliana e la coltivazione della vite ad Alberello nell’’isola di Pantelleria. Questi due patrimoni fanno parte dei beni orali e immateriali della lista UNESCO. È anche per questo che centinaia di artisti famosi in tutto il mondo hanno tratto ispirazione dalla Sicilia per le loro opere tra cui Picasso che pare si sia ispirato al Trionfo della morte di Palazzo Abatellis per realizzare la famosissima e imponente Guernica.

    I record culinari

    Un altro incredibile traguardo riguarda il cibo e la cucina Siciliana che è stata riconosciuta dall’esclusiva rivista Forbes nella sua classifica europea dello Street Food. In particolare Palermo è stata eletta Capitale Europea dello Street Food, una classifica che annovera i primi cinque posti del mondo che vantano cibo da strata di ottima qualità. Ovviamente Palermo è al primo posto!

    Published by:
  • I percorsi di pellegrinaggio più belli d’Europa

    L’Europa propone numerose mete di grande fascino per turisti e viaggiatori e anche per i pellegrini. Sono veramente numerosi i percorsi che fedeli o persone alla ricerca di un cammino spirituale, possono intraprendere in vari paesi del vecchio continente.

    Tra i più celebri e noti ai più, impossibile non citare il Cammino di Santiago, ma l’Europa ne ha molti altri da offrire, ad ogni genere di viaggiatore, che desideri mettere alla prova la propria resistenza e vivere un’esperienza senza dubbio emozionante e arricchente, sotto vari punti di vista.

    Continue reading

    Published by:
  • ALLA SCOPERTA DELL’ANTICA PAESTUM

    Situata sulla penisola salernitana, Paestum ospita alcuni dei templi greci antichi meglio conservati al mondo. Pertanto, è giusto che questo antico complesso sia stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e un’attrazione principale per i visitatori in Italia.
    Paestum ti incanterà con la sua atmosfera da vecchio mondo e la squisita architettura antica. È un “must visit” per i viaggiatori che stanno facendo un tour classico italiano! Il complesso è costituito da tre templi greci ossessionanti che si fondono naturalmente nella campagna italiana. Nel VI secolo, i coloni greci costruirono questi templi e la città che li circondava. La città fu prima chiamata Poseidonia, o la Città di Poseidone, e poi fu ribattezzata Paestum.
    Durante il IX secolo, la malattia della malaria causò numerosidecessi e devastazioni alla popolazione. I sopravvissuti fuggirono dalla città e Paestum alla fine fu dimenticata. Dopo essere stati inosservati per diversi secoli, i templi di Paestum furono portati all’attenzione dell’opinione pubblica nel 18 ° secolo, quando fu costruita una strada attraverso l’area. Non ci è voluto molto perché storici e viaggiatori comprendessero l’importanza di Paestum e dei suoi Scavi (sito archeologico) nella storia umana e nell’architettura classica.

    Continue reading

    Published by:
  • Settore turismo: polo aeroportuale del Nord Est in netta crescita

    Arrivano dati positivi dal Polo Aeroportuale del Nord Est. Nel 2019 il polo aeroportuale avrebbe visto infatti un flusso di 18.454.413 passeggeri, con un incremento niente meno che del 2,8% rispetto al 2018. A rendere possibile tutto questo, è stata senza alcun dubbio la gestione coordinata che ha permesso di sviluppare e di valorizzare al meglio le potenzialità di ogni singolo aeroporto e di garantire un servizio impeccabile su tutto il territorio. Andiamo a vedere un po’ più nello specifico i dati relativi agli aeroporti del Polo del Nord Est, Venezia quindi, Treviso, Verona e Brescia riportati dal magazine Nord Est Business e Imprese.

    Continue reading

    Published by:
  • Natale 2019 a Milano! Cosa fare per vivere la magia delle feste

    In questo periodo dell’anno ogni città si agghinda a festa e brilla giorno e notte, per regalarci momenti indimenticabili! Cosa fare? Abbiamo qualche idea!

    Weekend di Natale alternativo

    Cosa c’è di più coinvolgente se non regalarsi una pausa nel bel mezzo del mese più dolce dell’anno? Nulla, se non cogliere al volo l’occasione e godersi le attrazioni di Milano! Organizzare il weekend è facile! Seleziona il tuo Hotel Milano e lasciati conquistare dalla magia della città!

    Continue reading

    Published by: